SMS Android meglio di Whatsapp

Spiare Whatsapp è una pratica che almeno una volta nella vita, è venuta a tutti la voglia di farla. Anche solo per curiosità, ma tutti hanno pensato di sbirciare con la coda dell’occhio la chat del proprio partner, amico o parente che sia.

Esistono dei trucchi per poter scoprire con chi chatta il proprio compagno/a. Se siete quindi gelosi o avete soltanto la curiosità, ecco i metodi per scoprirlo. Questo però comporta una riflessione: l’App viene definita “sicura” dagli sviluppatori per via della crittografia e della cifratura “end-to-end”. Com’è possibile arrivare a spiare il profilo di un’altra persona? E’ vero che ci si può tutelare ma lo scopriremo più avanti. Intanto vi ribadiamo che questo è un articolo che nasce al solo scopo di informarvi che esiste la possibilità di spiare l’account altrui, ma è un gesto che sarebbe meglio non fare.

Si può spiare il Whatsapp di un’altra persona

Fra tutte le funzioni che troviamo sull’App, vi è quella di utilizzare un doppio numero sullo stesso smartphone. Ma oltre a questa, abbiamo quella che vi consente di scoprire le foto e i video che una persona si è scambiata con un’altra, anche se la chat è stata nascosta e archiviata.

Leggi anche:  Whatsapp: i trucchi più strepitosi per stupire i vostri contatti

Al momento è possibile farlo solo con iPhone ed è molto semplice: bisogna andare su Impostazioni > Account > Utilizzo archivio. In tale maniera vedrete tutti i media scambiati fra il vostro partner e un’altra persona. Si potrà osservare la dimensione dei dati e il numero esatto di chat scambiate e ricevute: dalle foto, ai video, ai messaggi e note audio. Soltanto le chiamate e videochiamate non saranno visibili.

Spiare dal Browser Web

Ci si può connettere a Whatsapp dal proprio PC e accedere dalla versione Web della piattaforma. Se però vi dimenticaste di disconnettervi, si potrà visualizzare tutti i messaggi. Ricordate di premere sempre “Disconnetti da tutti i computer” quando finite la sessione.