Dopo la situazione creatasi con il governo statunitense, sono stati molti gli utenti che si sono preoccupati e che hanno cominciato a porsi delle domande importanti riguardo al futuro degli smartphone di Huawei. Nelle ultime ore, però, l’azienda ha detto la sua e ha risposto a molte di queste domande, tranquillizzando gli utenti.

 

Huawei risponde: ecco il punto della situazione

Tramite vari comunicati sulle pagine social ufficiali dell’azienda, Huawei Italia ha chiarito la situazione in merito agli smartphone attualmente in commercio e agli smartphone pronti alla vendita. Innanzitutto, l’azienda ha chiarito la situazione in merito agli aggiornamenti: Huawei ha rassicurato gli utenti che tutti gli smartphone e i tablet attualmente in commercio continueranno a ricevere aggiornamenti Android e riceveranno le patch di sicurezza aggiornate.

Come secondo punto, l’azienda ci tiene a precisare che tutti coloro che hanno già acquistato uno smartphone o un tablet Huawei potranno continuare ad usufruire di tutte le applicazioni, senza alcun problema. Tutti i dispositivi dell’azienda, inoltre, continueranno ad essere coperti dalla Garanzia Convenzionale che garantisce un servizio di assistenza completa.

Huawei Italia, poi, ha chiarito che tutti i dispositivi più popolari dell’azienda riceveranno l’importante aggiornamento software ad Android Q (come il Huawei P30 Pro). Il Huawei Mate 20 Pro, ad esempio, fa già parte del programma di sviluppo beta per Android Q.

Leggi anche:  Huawei annuncia EMUI 10 basato su Android Q, la beta arriva l’8 settembre

Ma non è tutto. Come già detto, Huawei Italia ha inoltre risposto a diverse domande molto diffuse fra gli utenti. Di seguito vi elenchiamo alcune delle domande più importanti, mentre vi lasciamo qui il link diretto del sito dell’azienda.

Link: Huawei risponde

Domande:

  • “È vero che gli smartphone ed i tablet Huawei potranno continuare ad essere aggiornati?” – Si, gli smartphone e i tablet HUAWEI che sono già stati venduti, attualmente in commercio o in magazzino continueranno a ricevere aggiornamenti di sicurezza e software.”
  • “È vero che Il ripristino o reset delle impostazioni di fabbrica sul proprio smartphone Huawei avrà conseguenze sull’utilizzo dei servizi Google in futuro?” – “No, anche ripristinando alle impostazioni di fabbrica smartphone o tablet HUAWEI, sarete in grado di scaricare e utilizzare i servizi di Android o Google App regolarmente.”
  • “È vero che Android verrà disinstallato automaticamente sugli smartphone Huawei?” – “No, Android non verrà disinstallato. Huawei continuerà a fornire aggiornamenti di sicurezza e servizi post-vendita a tutti gli smartphone e tablet Huawei e Honor esistenti, inclusi quelli già venduti e i dispositivi ancora a magazzino in tutto il mondo.”