Oltre all’azienda sudcoreana Samsung, a quanto pare anche il sub-brand di Xiaomi ha in mente di presentare molto presto uno smartphone dotato di un comparto fotografico particolare. Stando ad un report pubblicato online, Redmi sarebbe intenzionata a presentare il suo primo smartphone dotato di un sensore fotografico da 64 megapixel.

 

Redmi: in arrivo il rivale del prossimo Samsung Galaxy A70S?

Qualche settimana fa, il colosso Samsung ha annunciato ufficialmente il suo nuovo sensore fotografico. Si tratta del sensore fotografico Samsung ISOCELL Bright GW1 da ben 64 megapixel e sappiamo già da alcune settimane quale sarà il primo device dell’azienda ad averlo. Stiamo parlando del futuro Samsung Galaxy A70S ma, a quanto pare, non sarà il solo.

Anche l’azienda cinese Redmi, infatti, sarebbe intenzionata a presentare ufficialmente sul mercato il suo primo smartphone dotato di questo nuovo sensore fotografico da 64 megapixel. Di questo misterioso smartphone del sub-brand di Xiaomi, purtroppo, non conosciamo molto. Grazie al report pubblicato online, per il momento sappiamo solo che questo device arriverà nella seconda metà del 2019.

Leggi anche:  Xiaomi Mi Mix 4: lo smartphone potrebbe avere un sensore da 64 MP

Il primo smartphone di Redmi con un sensore da 64 megapixel potrebbe essere quindi un aperto rivale della controparte di Samsung, il futuro Samsung Galaxy A70S. Nel corso dell’ultimo periodo, infatti, entrambe le aziende hanno cercato in tutti i modi di dominare la fascia medio-bassa del mercato con i propri prodotti. Tra questi, non possiamo non menzionare il Redmi Note 7, un best buy indiscusso di quest’anno. Samsung, dal canto suo, ha fatto un ottimo lavoro con i suoi nuovi smartphone delle serie Galaxy A e Galaxy M.