come funziona 5G e smartphone compatibili in italia

La nuova rete 5G porterà un set di capacità notevolmente superiori rispetto al 4G LTE e ogni punto antenna dislocato nelle città non permetterà agli utenti di restare mai a corto di banda per navigare. Nello stesso momento, saranno garantite almeno 20 Gbps in downstream e 10 Gbps in upstream. Nonostante il 4G continuerà ad esistere in parallelo, la connessione di rete mobile vivrà una stagione del tutto nuova.

A livello tecnico, sarà introdotto l’uso della tecnologia delle onde millimetriche dette MIMO (multiple-input multiple-output), le quali offrono una copertura più capillare del territorio e favoriscono la circolazione dei pacchetti. Si parla di un milione di dispositivi connessi per Km quadrato, con una latenza non superiore ai 4 ms. Ma parlare solo di telefonia mobile riferendoci al 5G sarebbe riduttivo, poiché la vera innovazione ci sarà nella diffusione di strumenti dell’Internet delle Cose(IoT), una intelligenza artificiale adattiva, sistemi di guida autonoma e tecnologie in realtà virtuale e aumentata.

 

Rete 5G: quali smartphone sono acquistabili in Italia

In Italia la prima rete 5G è stata ufficialmente accesa da Vodafone, a cui a seguire dovrebbero accodarsi TIM e Wind Tre. Intanto, l’operatore rosso ha già diffuso le prime tariffe 5G Ready e i competitor possono già misurarsi con un riferimento.

Leggi anche:  Clienti TIM, Wind Tre, Vodafone e Iliad spiati sotto rete 4G e 5G

Parlando di smartphone, sappiamo della presenza sul mercato di dispositivi pienamente compatibili, anche se già dal 2018 il primo fu Lenovo-Motorola che offriva il 5G nel suo Moto Mod su Moto Z3.

Non poteva mancare Samsung con il suo Galaxy S10 5G di cui si è detto molto ma, visto che è Vodafone a venderlo, non si sa ancora nulla di eventuali sconti o rateizzazioni. Il device è comunque in preordine già ora per le vendite di fine mese.

Un’opzione sicuramente più economica è rappresentata dallo Xiaomi Mi MIX 3 5G: un device sempre nel listino di Vodafone di cui si conosce solo che si potrà acquistare sia in negozio che sul sito. Infine, l’ultima soluzione è rappresenta dal nuovo LG V50 ThinQ 5G, il quale è anch’esso già a disposizione nei negozi e sul sito dell’operatore.