gmail aggiornamentoGmail ottiene un nuovo aggiornamento Android ed iOS attraverso cui ottimizza il processo di creazione delle email. La novità era stata annunciata anzitempo nel corso dell’ultima analisi della Beta, dove si era parlato anche dell’arrivo di una feature esclusiva in arrivo il 25 giugno 2019. Il roll-out è appena partito e presto tutti potremo provare con mano l’ultima novità più attesa di sempre. Scopriamo in cosa consiste e come usarla.

 

Gmail: il nuovo aggiornamento è in rilascio per tutti

Per l’app di gestione posta elettronica di Google si parla di Scrittura Intelligente. Il nuovo sistema si applica ai terminali Android ed iOS che, a partire da questa versione, possono migliorare la stesura dei testi con un supporto smart che corregge ed integra frasi e periodi tramite analisi della sintassi e del contesto.

Inizialmente relegata ai mercati degli Stati Uniti ed implementata in via del tutto esclusiva sui Pixel Phone di Google, la feature si prepara a sbarcare in territorio Android ed iOS per tutti i dispositivi compatibili. Grazie al machine learning è disponibile un nuovo modo di digitare il testo.

Leggi anche:  Gmail in aggiornamento: ecco la novità più eccezionale che ci sia

Il rilascio graduale è appena partito per una funzione flessibile che, in base alle preferenze dell’utente, potrò essere anche disabilitata intervenendo tramite le Impostazioni in-app. Chi sceglie di utilizzarla beneficia di un sistema tutto nuovo per gestire i messaggi. I suggerimenti per le parole si approvano facendo uno swipe verso destra in presenza della funzionalità attiva di predizione.

Il processo di integrazione si completerà entro e non oltre 15 giorni a partire dalla data di oggi. Si tratta di un metodo sicuramente valido per evitare errori di battitura e per ottimizzare i processi di digitazione tramite smartphone e tablet.

Che ve ne pare di questa novità Gmail? Spazio a tutti i vostri commenti. Seguiteci sul sito per ulteriori dettagli ed informazioni aggiornate in merito alle future implementazioni applicative che stanno per arrivare a breve.