Gmail aggiornamento AndroidGmail è il client per la gestione della posta elettronica preferito dagli utenti mobile e Desktop. Google annuncia una novità importante che sarà attiva a partire dal 25 giugno 2019. Prima che diventi attiva possiamo scoprire in cosa consiste e come funziona esattamente. Esaminiamo questa anteprima alle funzioni in aggiornamento.

 

Gmail si aggiorna con una novità in arrivo entro fine mese

La nuova funzione Gmail arriva a margine di 3 novità esclusive che abbiamo preso in esame nel teardown al codice della versione Beta. Stavolta si parla della Modalità Riservata, che diventerà pubblica per tutti coloro che dispongono di un dominio abilitato.

A fare l’annuncio è stata la stessa Google, con un post diretto pubblicato all’interno del suo blog ufficiale. La funzione di sicurezza sarà presto attiva ma deprecabile in qualsiasi momento tramite un intervento alle Impostazioni dell’app.

La compagnia spiega le dinamiche interne a questa nuova opzione. Il mittente che utilizza la Modalità Riservata può prevedere l’autenticazione SMS per ottenere protezione nei confronti dei messaggi che potrebbero giungere ad un account compromesso. Grazie a questa funzione i destinatari non potranno inoltrare, copiare, stampare o scaricare i contenuti delle e-mail o i loro allegati.

La Modalità Riservata Gmail si potrà utilizzare anche da Desktop oltre che su dispositivi mobile Android ed iOS. A seguire, tutte le procedure per utilizzare correttamente questa opzione nei rispettivi device.

 

PC

  1. Accedi a Gmail da un computer.
  2. Fai clic su Scrivi.
  3. Nell’angolo inferiore destro della finestra, fai clic su Attiva la modalità riservata
    Suggerimento: se hai già attivato la modalità riservata per un’email, vai in fondo all’email e fai clic su Modifica.
  4. Imposta una data di scadenza e un passcode. Queste impostazioni interessano sia il testo del messaggio che eventuali allegati.
    • Se scegli “Nessun passcode SMS”, i destinatari che utilizzano l’app Gmail potranno aprire l’email direttamente. Ai destinatari che non utilizzano Gmail verrà inviato un passcode tramite email.
    • Se scegli “Passcode SMS”, i destinatari riceveranno un passcode tramite SMS. Assicurati di inserire il numero di telefono del destinatario, non il tuo.
  5. Fai clic su Salva.

 

Leggi anche:  Gmail, cinque funzionalità nascoste che in pochi conoscono

​Android

  1. Apri l’app Gmail
    sul tuo telefono o tablet Android.
  2. Tocca Scrivi 
  3. In alto a destra tocca Altro  Modalità riservata.
    Nota: se hai già attivato la modalità riservata per l’email, vai in fondo all’email e tocca Modifica.
  4. Attiva la Modalità riservata.
  5. Imposta una data di scadenza, un passcode e altri controlli. Queste impostazioni interessano sia il testo del messaggio che eventuali allegati.
    • Se scegli “Nessun passcode SMS”, i destinatari che utilizzano l’app Gmail potranno aprire l’email direttamente. Ai destinatari che non utilizzano Gmail verrà inviato un passcode tramite email.
    • Se scegli “Passcode SMS”, i destinatari riceveranno un passcode tramite SMS. Assicurati di inserire il numero di telefono del destinatario, non il tuo.
  6. Tocca Fine .

 

iPhone e iPad

  1. Apri l’app Gmail  sul tuo iPhone o iPad.
  2. Tocca Scrivi .
  3. In alto a destra tocca Altro  Modalità riservata.
    Nota: se hai già attivato la modalità riservata per l’email, vai in fondo all’email e tocca Modifica.
  4. Attiva la modalità riservata.
  5. Imposta una data di scadenza, un passcode e altri controlli. Queste impostazioni interessano sia il testo del messaggio che eventuali allegati.
    • Se scegli “Nessun passcode SMS”, i destinatari che utilizzano l’app Gmail potranno aprire l’email direttamente. Ai destinatari che non utilizzano Gmail verrà inviato un passcode tramite email.
    • Se scegli “Passcode SMS”, i destinatari riceveranno un passcode tramite SMS. Assicurati di inserire il numero di telefono del destinatario, non il tuo.
  6. Tocca Fine.