Un po’ a sorpresa e senza nessuno evento di presentazione dedicato, l’azienda cinese Vivo ha da poco annunciato per il mercato indiano un nuovo smartphone entry-level, il nuovo Vivo Y12. Quest’ultimo dispositivo, sebbene sia un device di fascia bassa, dispone di una feature molto interessante.

 

Vivo Y12 ha una grande batteria da 5000 mAh con supporto alla ricarica inversa

Vivo Y12 è quindi ufficiale per il mercato indiano. Si tratta di uno smartphone appartenente alla fascia medio-bassa del mercato ma, nonostante questo, dispone di una feature particolare della quale dispongono attualmente solo i top di gamma. Stiamo parlando della ricarica inversa.

Questo nuovo smartphone targato Vivo, infatti, è equipaggiato da una enorme batteria da ben 5000 mAh. Questo enorme quantitativo di energia può essere donato ad altri dispositivo proprio tramite la feature della ricarica inversa. Il resto delle specifiche tecniche, invece, risultano essere in linea con la fascia di prezzo di appartenenza.

Leggi anche:  Oppo Reno Z è ufficiale: un Oppo Reno con notch a goccia

Il nuovo Vivo Y12 dispone frontalmente di un display da 6.35 pollici in risoluzione HD+ nel form factor di 19.3:9. Sul retro troviamo una tripla camera posteriore con sensori fotografici rispettivamente da 13+8+2 megapixel, mentre sul fronte la fotocamera anteriore è da 8 megapixel.

Per quanto riguarda le prestazioni, il nuovo smartphone dell’azienda cinese Vivo è alimentato dal processore MediaTek Helio P22, che è accompagnato da una GPU PowerVR GE8320. I tagli di memoria, ci sono 3 o 4 GB di memoria RAM e 32 o 64 GB di storage interna. Il sistema operativo installato a bordo, infine, è Android 9 Pie con interfaccia utente personalizzata dall’azienda, la Funtouch OS 9.