Durante lo scorso mese di Ottobre l’azienda cinese Honor ha annunciato il medio di gamma Honor 8X. Molto presto, però, arriverà sul mercato il suo successore, ovvero il futuro Honor 9X. Quest’ultimo ha infatti ricevuto nelle ultime ore una certificazione  molto importante, cioè la certificazione 3C.

 

Honor 9X avrà la ricarica da 10W secondo la certificazione 3C

Un nuovo smartphone targato Honor, dunque, ha ricevuto poche ore fa la certificazione 3C (China Compulsory Certificate). Si tratta del prossimo Honor 9X, successore del modello dello scorso anno. Da questa certificazione, purtroppo, sono emersi davvero pochissimi dettagli di questo nuovo dispositivo dell’azienda. Nello specifico, è emerso che questo device avrà la ricarica da 10W.

Il futuro Honor 9X dovrebbe arrivare sul mercato come uno smartphone appartenente alla fascia medio-bassa. Il suo predecessore, cioè l’Honor 8X, è alimentato dal processore HiSilicon Kirin 710 che è a sua volta aiutato da 6 GB di memoria RAM. Da questo punto di vista, ci aspettiamo quindi anche su questo nuovo device delle specifiche piuttosto simili.

Leggi anche:  Huawei sta venendo affossata in Germania: vendite precipitate

Dei miglioramenti o degli aggiornamenti sostanziali, invece, potremmo trovarli a livello estetico. Seguendo le ultime tendenze del momento, infatti, il futuro smartphone dell’azienda cinese Honor potrebbe essere caratterizzato da un design a tutto schermo. Potrebbe anche trovare posto una selfie camera pop-up a comparsa o magari un bel foro nel display. Come già detto, però, per ora si tratta solamente di ipotesi, dato che al momento non abbiamo ulteriori informazioni utili su questo dispositivo. Non si sa nulla di certo, inoltre, riguardo la sua eventuale disponibilità anche per il mercato europeo.