Spesso, la velocità effettiva della connessione Internet è inferiore a quella promessa dall’operatore telefonico ed indicata nell’abbonamento.

Le velocità indicate dagli operatori rappresentano, infatti, semplicemente delle massime possibili: per conoscere la reale velocità della linea internet può essere utile effettuare uno speed test. Lo speed test, effettuato tramite l’utilizzo di un apposito software, applicazione o servizio online, permette di conoscere sia il valore della velocità in download che in upload nel preciso istante in cui essa viene misurata, e può essere anche ripetuto più volte, in modo tale da ottenere risultati più certi.

Per testare la connessione Internet dallo smartphone, la soluzione più semplice ed immediata consiste nello scaricare sul dispositivo un’apposita applicazione. Il Play Store di Google mette a disposizione degli utenti diversi strumenti che permettono di scoprire i reali valori delle connessioni Internet.

Le migliori applicazioni per misurare la velocità della connessione Internet

Tra le migliori applicazioni che consentono di effettuare uno speed test della propria connessione Internet rientra Simple SpeedCheck.

Leggi anche:  Whatsapp e Telegram: il ritorno dell'app che invia messaggi senza connessione

Questa permette di testare testare la velocità di download, di upload e il ping tanto del Wi-Fi di casa quanto della connessione 4G. E’ anche presente uno storico che tiene traccia di tutti gli speed test effettuati, e capire così se, nel corso del tempo, ci siano stati cali di prestazioni oppure no.

Un’altra applicazione molto valida è SpeedTest.net, app ufficiale dell’omonimo servizio gratuito accessibile da web e realizzato da Ookla. Tra le opzioni presenti, la possibilità di scegliere a quale server collegarsi per effettuare il test e l’opportunità di modificare l’unità di misura utilizzata per misurare la velocità della connessione.