Matteo Salvini

Matteo Salvini, attuale vicepresidente del Consiglio e Ministro dell’Interno italiano, ha deciso di lanciare la seconda edizione del “vinci Salvini“, un concorso che permette di incontrare il Premier.

La notizia è stata comunicata dal Responsabile della Comunicazione della Lega, Luca Morisi. La prima edizione è stata lanciata nel 2018 ma fu segnalata al Garante della Privacy per uso improprio dei dati personali. Scopriamo tutti i dettagli.

 

Social network: torna il concorso Vinci Salvini

Il concorso social, ha lo stesso obiettivo di quello lanciato lo scorso anno nella sua prima edizione, ovvero permettere a certi utenti di incontrare di persona il Premier. Questi utenti, per avere la possibilità di incontrarlo, dovranno essere molto veloci a cliccare sul tasto “like” sul profilo ufficiale del leader leghista. Gli utenti possono anche interagire attraverso il suo profilo Instagram e Twitter.

Tra i premi, una foto diffusa sui canali social, una telefonata o un vero e proprio incontro faccia a faccia con Matteo Salvini. Il Ministro dell’Interno ha spiegato, in un filmato promozionale: “Ebbene sì, finalmente è tornato il Vinci Salvini, come funziona? Fa più punti chi mette più velocemente “mi piace” ai miei post su Facebook e, da quest’anno, anche su Twitter e Instagram“.

Leggi anche:  Social Network: gli account falsi stanno aumentando a dismisura

Ha continuato dicendo: “Cosa si vince? Ogni giorno la tua foto diffusa sui miei canali social a 6 milioni di amici, una telefonata con me e, ogni settimana, un caffè di persona (pensa che fortuna). Aggiunge prima di lanciare la polemica contro gli avversari di sempre: “Anche questo video avrà tutti contro? Giornaloni, intellettualoni, professoroni, analisti, sociologi… Pazienza”. Per poi concludere: “Ai rosiconi diciamo: finchè ce la lasciano libera, la rete la useremo il più possibile. Oggi vinciamo online, il 26 maggio con il voto alla Lega vinciamo in tutta Europa“.