emui-10-huawei

Nonostante ci troviamo ancora nel pieno aggiornamento alla EMUI 9.1, sembrerebbe che Huawei sia già quasi pronta a rilasciare una nuova versione personalizzata della sua interfaccia. Vi abbiamo parlato solo pochi giorni fa dei dispositivi Honor e Huawei che vedranno nuova vita con la nuova versione 9.1, ed ora eccoci qui.

Ad affrontare l’argomento per primo, come sempre, è Huawei Central. Cerchiamo di capire insieme quali saranno le tempistiche di rilascio e le novità rispetto alla 9.1, tolta ovviamente la presenza della nuova release del robottino verde, Android Q.

EMUI 10, il lancio avverrà sicuramente all’IFA di Berlino a settembre

Non esistono ovviamente certezze, ma esaminando le abitudini del colosso cinese, non è escluso che il lancio avvenga in concomitanza alla fiera berlinese. Infatti proprio ad IFA durante lo scorso anno era stata annunciata la precedente EMUI 9.0. Considerando il rilascio ufficiale di Android Q ad agosto, ci sarebbe per Huawei il tempo necessario per adattare la nuova release alla sua fiammante interfaccia.

Leggi anche:  Huawei Mate 30 e 30 Pro: scoperta la grandezza delle batterie

Le novità che riguarderanno la nuova interfaccia saranno sicuramente molteplici. La prima, come anticipato sarà relativa alla base Android su cui sarà basata. Sembra certo infatti che con Android Q arrivi il supporto nativo al “3D Touch”, così come già visto su iOS. Arriverà inoltre una maggior sicurezza e le nuove notifiche a bolle.

EMUI 10 e Android Q poteranno anche una importante novità che riguarda la produttività. Con buone probabilità infatti, arriverà una nuova modalità desktop migliorata. Si potrà collegare il nostro dispositivo Honor e Huawei al nostro pc per utilizzarlo come un vero e proprio computer. Arriverà inoltre quasi sicuramente la possibilità di gestire le impostazioni direttamente dalle app, senza passare dalla specifica impostazione.