emui-9.1-huawei-honor-mate-p30

L’EMUI 9.0 Android 9 Pie per Huawei è stato rilasciato poco prima del 2018. È uscito per Honor 10, Honor View 10 e Honor Play.  Non abbiamo più sentito nulla fino al fine settimana quando EMUI 9.1 è stato annunciato e reso pronto per i vecchi dispositivi Honor e Huawei. Il numero di telefoni Huawei che possono ricevere l’aggiornamento arriva fino a 49 secondo una fonte.

L’ultimo aggiornamento dell’interfaccia utente di Huawei è già basato su Android Pie. Il registro delle modifiche elenca diversi miglioramenti per l’attivazione dell’assistente vocale, le ottimizzazioni HiVoice, la modalità GPU Turbo e i video delle chiamate in entrata per i contatti.

L’elenco dei device che riceveranno l’aggiornamento

Il primo telefono Huawei a ricevere EMUI 9.1 è Huawei P30 Pro. Anche Huawei Mate 20 Pro funziona sulla nuova versione. Lo sono anche l’Huawei Mate 20 X e l’Huawei Mate 20 RS Porsche Design. Quasi 50 nuovi telefoni Huawei riceveranno l’interfaccia utente aggiornata dopo i test.

Leggi anche:  Huawei, nuovi smartphone 5G economici in arrivo nel 2020

Ecco la lista dei dispositivi che riceveranno il nuovo update:

  • Huawei Mate 20 Lite
  • Huawei P20, Huawei P20 Pro
  • Huawei Mate 10, Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei Mate RS Porsche Design
  • Huawei P10, Huawei P10 Plus
  • Huawei Mate 9, Huawei Mate 9 Pro, Huawei Mate 9 Porsche Design
  • Nova 4, Huawei Nova 3, Huawei Nova 3i, Huawei Nova 2S
  • Honor 10
  • Honor View 10, Honor View 10 Lite
  • Honor 9, Honor V9, Honor 8A, Honor 8X

Questi telefoni e tablet avranno lo stesso aggiornamento dell’interfaccia utente nel prossimo futuro: Huawei Nova 4e, Huawei Nova 3e, Huawei Enjoy 9 Plus, Huawei Enjoy 8 Plus, Huawei Enjoy Max, Huawei Enjoy 9S, Huawei Enjoy 7S, Huawei Enjoy 9e, Honor 9 Lite, Honor 8X Max, Honor 20i, Honor 9i, Honor 7X, Huawei MediaPad M5 10.1, MediaPad M5 8.4, MediaPad M5 8.0, MediaPad M5 Pro 10.8 e Huawei MediaPad 5T 10.1.