IPTV: da quando Le Iene hanno lanciato il servizio tutti hanno paura, ecco perchè

A chi non è mai balenata per la testa l’idea di lasciar perdere ogni tipo di abbonamento e sottoscriverne uno IPTV? Beh, secondo le statistiche a tante persone. Ad oggi infatti sono più gli utenti che usano la nota soluzione pirata che la piattaforma Premium, ormai caduta in rovina.

Adottando un abbonamento IPTV gli utenti sanno di poter avere tutto per pochi euro mensili ed allo stesso tempo senza vincoli ovviamente. Essendo però una scelta fuorilegge, comporta alcuni rischi che Le Iene hanno messo a nudo proprio con uno dei loro servizi. E’ vero, il risparmio è sensibile visto che il costo è di 10 euro al mese o poco più, ma come la predereste se dovesse arrivare una multa da migliaia di euro? (Per le migliori offerte sui decoder Android legali, ecco il nostro canale Telegram con offerte Amazon e codici sconto. Clicca qui per entrare).

Leggi anche:  IPTV, segnale Sky oscurato: la Guardia di Finanza ora punisce gli utenti

IPTV: arrivano le prime multe come anticiparono Le Iene, gli utenti ora hanno paura

Come hanno ben spiegato nel loro servizio alcune settimane fa Le Iene, le multe in arrivo sono vere e molto esose. Infatti chiunque dovesse essere colto in flagrante, potrebbe addirittura vedersi comminata una sanzione per ben 2000 euro. 

Per coloro che invece vendono il servizio o sono dietro ad un’organizzazione, il costo sale fino a 25.000 euro. In alcuni casi però ci sono addirittura le manette pronte ad attendere coloro che trasgrediscono. State quindi attenti ed evitate soluzioni non consone ai canoni della legge.