sensore sony 100 megapixelSony, da sempre leader nel settore della fotografia professionale, sta cercando soluzioni innovative per portar l’hardware dei suoi corpi macchina “pro” anche nella fascia consumer.

Al momento sappiamo che l’azienda nipponica starebbe realizzando un particolare sensore da montare a bordo delle sue fotocamere, da ben 100 megapixel!

Chi è appassionato di fotografia sa benissimo che i numeri non sono tutto all’interno di una macchina fotografica.

Vi sono molti motivi che portano al successo un determinato sensore piuttosto che un altro.

Pensiamo ai sensori retroilluminati, a quelli stabilizzati, o a quelli micro 4/3 con una tecnologia particolare che incanala più luce del normale pur mantenendo una bassa risoluzione in termini di megapixel (pensiamo a Panasonic con la sua GH5S).

Il nuovo sensore Sony per fotocamere: consumer full frame 100 MP

Il sensore di Sony implementerà delle lenti fotografiche e il nome in codice al momento è identificato con IMX555CQR.

I pixel saranno quadrati e la tecnologia adottata sarà consumer full frame.

Un altro aspetto da tenere in considerazione è la risoluzione, che stando a quanto dichiarato dal colosso giapponese sarà di ben 12288×8192.

Per leggere i pixel nel modo più veloce possibile, il sensore IMX555CQR di Sony lavorerà ed elaborerà le informazioni a 16 bit gestendo in maniera ottimale anche il RAW e il JPEG.

Sui video invece, il produttore dichiara che sarà possibile girare in risoluzione  6K a 12 bit.

Leggi anche:  Tenere lo smartphone in tasca è pericoloso? La risposta della scienza

Sony vuole portare la qualità dei suoi corpi macchina professionali sulla fascia consumer

Attualmente Sony ha già sul mercato delle fotocamere con sensori da 100 megapixel, ma vengono montate su corpi macchina molto costosi, i quali ovviamente, non vengono comprati dagli utenti medi o amanti della fotografia.

Una sfida quella di Sony per portare la qualità anche agli appassionati (e non solo ai professionisti) del mondo della fotografia.

Dal momento in cui parliamo di un sensore full frame, Sony potrebbe aver pensato non solo di adattarlo (al momento) nelle sue fotocamere reflex ma anche sulle compatte.

Aspettiamo con ansia quindi i nuovi sviluppi di Sony, in attesa di vedere fotocamere con il sensore IMX555CQR fra le specifiche tecniche della macchina.

Oggigiorno di fatto, per la realizzazione di video sul web si utilizzano sempre di più le fotocamere e sempre meno le videocamere.

Ciò avviene perché grazie alle loro caratteristiche tecniche, le fotocamere offrono una qualità di registrazione “da cinema” in corpi piccoli e leggeri e con ottiche e accessori intercambiabili!

Un trend che ha permesso a molti giovani videomaker e a piccole produzioni di esprimere la propria creatività senza spendere un patrimonio come accadeva un tempo.

Vi dicono niente i nomi come: TheJackal, Canesecco, Willwoosh, Nirkiop (e molti altri)?