down

Nelle ultime settimane, molti sono i consumatori che sono andati nel panico perché applicazioni molto note non funzionavano; parliamo di applicazioni come whatsapp, instagram, facebook e messenger che hanno smesso di funzionare dal nulla e hanno ricominciato a funzionare solo dopo un paio d’ore. I consumatori, ancora tutt’oggi non capiscono per quale motivo siano andati in down; con questo articolo, vogliamo dirvi che anche i gestori telefonici possono andare in down e creare dei disservizi telefonici.

E’ normale se alcune volte il vostro gestore telefonico non funzioni perché capita spesso che effettuano delle lavorazioni temporanee per migliorare il loro servizio; recentemente, i clienti Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia hanno subito alcuni disservizi telefonici. Vogliamo farvi scoprire, l’esistenza di un sito web adatto per queste situazioni.

Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia in down: ecco cosa fare per capire cosa realmente sta succedendo

Parliamo di downdetector, un sito web online gratuito creato appositamente per i consumatori; con questo sito, i consumatori possono scoprire cosa sta succedendo con il loro gestore telefonico in down o con qualsiasi altra società come per esempio Whatsapp, Instagram, Facebook e così via.

Leggi anche:  Call Center e Truffe: Le Iene rivelano la truffa del Modem Gratis

Il sito presenta una mappa online che rileva i disservizi che i consumatori stanno subendo in quel preciso istante e da quale azienda; inoltre, vengono evidenziate tutte le zone in cui l’azienda non sta funzionando. I consumatori possono lasciare uno o più commenti per relazionarsi con altri utenti che stanno subendo lo stesso (o diverso) disservizio; questo, è l’unico metodo infallibile per capire cosa realmente sta accadendo e per quale motivo.