blocco chiamate Call Center

Sono sempre di più, ormai, gli utenti che subiscono truffe da parte degli operatori furbetti dei Call center di Tim, Wind, Tre e Vodafone. Basandosi sul numero elevato di segnalazioni che stanno pervenendo online sulle pagine social degli operatori, pare proprio che ultimamente queste truffe telefoniche stanno diventando un vero e proprio problema da non sottovalutare. Quasi un utente du cinque, infatti, ne è vittima ogni giorno. Scopriamo di seguito i dettagli e come difendersi. 

Truffe Call center: ecco come ci spillano soldi quelli di Tim, Wind, Tre e Vodafone

Tutti i giorni, ormai, centinaia di migliaia di utenti italiani vengono spinti a chiudere contratti falsi dagli operatori dei Call center che, pur di vendere qualche offerta e chiudere qualche contratto, se ne inventano di tutti i colori. Il giochetto ormai è sempre lo stesso: i dipendenti dei centralini telefonici cercano di non farci capire nulla, fanno giri di parole enormi e cercando di essere costantemente vaghi, senza arrivare mai al punto centrale dell’offerta. Di conseguenza, i poveri utenti truffati, si ritrovano a fine mese a pagare bollette salatissime senza poter far nulla.

Leggi anche:  Android: due applicazioni per bloccare tutte le chiamate dei Call Center

La truffa più comune riscontrata nell’ultimo periodo riguarda i modem. A quanto pare infatti, questi piccoli dispositivi di rete vengono spacciati per gratuiti ma, a fine mese, ci si trova a doverli pagare profumatamente. 

Per evitare quindi di essere truffati, ecco di seguito alcuni consigli:

  • contattare personalmente i Call center ufficiali degli operatori oppure utilizzare le chat dedicate sui social;
  • consultare i siti web degli operatori come Tim, Wind Tre e Vodafone per scoprire le tariffe originali;
  • buon senso, se l’offerta è troppo vantaggiosa molto probabilmente potrebbe essere un truffa quindi state attenti!