miglior operatoreCon il nuovo anno, e sopratutto con un numero sempre crescente di offerte in grado di spingere gli utenti al cambio operatore, è arrivato il momento di capire quale sia effettivamente la scelta più indicata per il consumatore alla ricerca della soluzione più completa in assoluto. Grazie ad Altroconsumo è oggi possibile conoscere il miglior operatore del 2019.

Nel corso del 2018, per mezzo dell’applicazione CheaBanda, l’associazione ha avuto l’opportunità di raccogliere tantissimi dati con i quali poi stabilire una media ed assegnare punteggi particolari dipendentemente dalla posizione raggiunta.

Dopo mesi di valutazioni, è oggi possibile realizzare questa graduatoria: Vodafone la realtà più completa (con 19.144 punti), TIM al secondo posto (con 17.300 punti), Wind-Tre sul gradino più basso (con 7.823 punti) e Iliad a chiusura della classifica (con 7.132 punti).

Vodafone è l’azienda superiore e più completa in Italia

A conti fatti Vodafone è superiore sotto ogni punto di vita, la velocità media in download è pari a 27,7Mbps, in upload a 10,1Mbps ed oltre il 73% delle pagine viene aperto entro 3 secondi. TIM non è stata particolarmente distanziata, risulta ferma a 24,4Mbps, ma guadagna la posizione più alta per quanto riguarda la percentuale di video caricati entro 5 secondi, addirittura il 76%.

Leggi anche:  TIM, con questo trucco gli utenti possono risparmiare 2 euro al mese

Le restanti realtà del territorio, quali Wind-Tre e Iliad, si presentano ancora acerbe al confronto con le acerrime rivali. Per il futuro non possiamo che essere positivi, Iliad si dovrebbe avvicinare all’accensione delle proprie antenne, mentre Wind-Tre stanno “fondendo” la rete inizialmente separata, in modo da garantire una maggiore velocità di connessione ed una qualità generale decisamente superiore.