SMS meglio di WhatsappTelegram vince su Whatsapp a causa di un miglior margine di utilizzo e personalizzazione ma gli SMS restano imbattibili. A decretare la storica vittoria dei 160 caratteri è il nuovo rapporto Commify 2019 basato sullo studio delle abitudini di utilizzo dei sistemi integrati di messaggistica.

Con Whatsapp abbiamo la certezza di un sistema sempre aggiornato con le ultime novità. Telgram segue a ruota camminando di pari passo al rivale. Staccata in prima posizione c’è l’app Messaggi che mantiene inalterata la sua semplicità da oltre un ventennio. Non avendo particolari assi nella manica ci si chiede «Perché gli SMS sono così  speciali?». Potremmo dire che lo sono poiché offrono una serie di trucchi sconcertanti che le comuni app Android ed iOS non offrono. Ma la verità è che ci sono altri motivi. Ecco quali.

 

SMS battono Whatsapp e Telegram: i motivi del loro successo

I motivi legati al successo dei messaggi SMS sta proprio nella loro semplicità. Abbiamo bisogno di WiFi o rete dati per mandare un messaggio? Niente affatto. C’è la possibilità che un nostro contatto o un perfetto estraneo blocchi o rifiuti la lettura/ricezione del contenuto passando per menu con spunte blu e Black List? Non se ne parla. Il messaggio arriva in tutta la sua semplicità senza incontrare ostacoli. Poco importa se i diretti interessati si trovino all’altro capo del pianeta. Vuoi che un messaggio arrivi a destinazione? Scegli gli SMS!

Leggi anche:  Whatsapp battuta: torna l'app che invia messaggi senza internet

Difatti i classici messaggini brevi usano il sistema di propagazione GSM per il segnale di rete. Non passa per server (possono bloccarsi o andare in manutenzione) e non richiedono antenne per la copertura. Il segnale è del 100% sempre, ovunque e comunque. Le aziende ed i commercianti in generale scelgono questi sistemi. Anche i comuni utenti lo fanno, sfruttando le potenzialità di una piattaforma da applicare ai contesti della sicurezza. Non è un caso che i sistemi di teleallarme remoto funzionino proprio con notifica SMS.

Bastano anche solo 5 euro per inviare messaggio per mesi e mesi senza preoccuparsi di odiosi rinnovi mensili. In definitive sono questi i motivi che portano ala vittoria degli SMS su Whatsapp e su qualsiasi altra applicazione di messaggistica conosciuta. Voi li usate? Fatecelo sapere nei commenti.