Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia offrono ai loro clienti di navigare in Internet con la rete 4G; purtroppo, anche se la rete presenta una forte velocità i consumatori stanno vivendo una situazione angosciante. Grazie agli studi di alcuni ricercatori, la rete di quarta generazione è gravemente danneggiata; la parte che presenta maggiori problemi è quella sulla sicurezza che è quasi come se non esistesse.

Tali problemi, permettono agli hacker di entrare con facilità nella rete 4G e di prendere il controllo di qualsiasi dispositivo mobile che in quel momento è collegato alla connessione dati; per questo motivo, i clienti vivono una situazione angosciante perché tutta la loro privacy è a rischio.

Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia: la rete 4G è un rischio per i consumatori

L’attacco che l’hacker potrebbe mettere in atto è molto semplice; se oggi ne siamo a conoscenza, è grazie ai ricercatori che si sono messi nei panni di un hacker e hanno effettuato lo stesso attacco che potrebbe mettere in atto. Con le attrezzature giuste e con una certa distanza dal dispositivo mobile della vittima, l’hacker potrebbe prendere il controllo con molto facilità; la vittima perderebbe tutta la sua privacy in pochi minuti e soprattutto, senza accorgersene.

Leggi anche:  Tim, Wind Tre, Vodafone e Iliad: la rete 4G non funziona correttamente

I danni che presenta la rete 4G sono irreparabili oggi e i clienti Tim, Wind, Vodafone e 3 Itala non possono fare altro che aspettare l’arrivo della rete di quinta generazione e utilizzare la propria connessione dati 4G con molto cautela nella speranza di non essere la futura vittima di un qualsiasi hacker.