apple-maps-aggiornamento-mappe-interne

Apple Maps è cresciuta fino a diventare un serio rivale di Google Maps. Le sue mappe vengono usate specialmente da coloro che utilizzano esclusivamente funzionalità dell’ecosistema Apple. Sebbene continui a perdere alcune funzionalità, la compagnia non si tira indietro. Nessun annuncio importante è stato fatto, ma la copertura di Maps sta diventando sempre più grande.

Nell’app sono state aggiunte nuove mappe interne. Inoltre, sembra che Apple Maps ora comunichi più indicazioni di transito. Le nuove funzionalità sono disponibili negli Stati Uniti e nel resto del mondo.

Apple Maps necessità di più affidabilità

A causa di una partenza, alcuni potrebbero scherzare sul fatto che non puoi fidarti di Apple Maps per ottenere indicazioni. Quei giorni, però, sono ormai lontani. Ovviamente, alcuni di questi viaggi probabilmente riguarderanno i trasporti pubblici, quindi probabilmente è una buona cosa che le mappe della società abbiano le indicazioni anche per questi.

Leggi anche:  Google Maps: nuova funzione segreta con il nuovo aggiornamento

Secondo MacRumors, la compagnia ha aggiornato la sua pagina in cui descrive la disponibilità delle funzioni iOS. In essa possiamo leggere che le indicazioni di transito sono state abilitate per tutto l’Alaska, Connecticut, Delaware, Florida, Georgia, Indiana, Illinois, Kentucky, Mississippi, Missouri, New Jersey, North Dakota, New York, Oklahoma, Rhode Island, South Dakota e Texas. Inoltre, questo vale anche per  l’Australia e parti di Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia.

Apple Maps, tuttavia, non sta solo pensando ai lunghi viaggi. È facile perdersi anche in casa. Che tu sia in un centro commerciale a Boulder, in Colorado, a Sydney, in Australia, o anche a Shibuya, in Giappone, puoi prendere il tuo iPhone o iPad e navigare verso ristoranti, negozi e, naturalmente, bagni. La nuova funzionalità raggiungerà presto gli altri paesi con un’aggiornamento procedurale.