WiFi hacker bug

La rete 4G continua ad essere danneggiata e per chi non lo sapesse, chiunque utilizza una connessione dati 4G è in pericolo; le vittime più mirate sono i clienti di TimVodafone, Wind e 3 Italia che non stanno attraversando un bel periodo.

Un pericolo per i clienti Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia

Abbiamo saputo grazie a dei ricercatori, che la rete 4G è gravemente danneggiata e a causa di questi danneggiamenti, un hacker potrebbe violare la privacy di qualsiasi consumatore. Con delle attrezzature adeguate, potrebbero prendere il completo possesso del nostro smartphone senza possederlo fisicamente; In che modo? L’hacker riesce a creare una falsa cella 4G a cui lo smartphone si collegherà se è connesso alla propria connessione dati 4G; successivamente, lo smartphone si indirizzerà automaticamente ad un sito web dannoso e l’hacker avrà il pieno controllo del dispositivo mobile.

Leggi anche:  4G poco sicuro: i clienti Wind Tre, Vodafone, Tim e Iliad sono spiati

In questo modo, l’hacker riesce a rilevare tutte le informazioni sulla vittima, è in possesso dei messaggi, delle foto e dei video, può ascoltare le chiamate e addirittura, disconnettere lo smartphone in qualsiasi momento.

Questo attacco è molto pericoloso e i consumatori vivono continuamente nel terrore di essere spiati; anche se richiede delle attrezzature molto costose, i clienti Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia sono nel mirino di qualsiasi hacker. I ricercatori, hanno informato di queste vulnerabilità del 4G chi sta lavorando alla realizzazione del 5G, così da non creare lo stesso problema e di far vivere al meglio i consumatori; purtroppo, i consumatori possono solo aspettare il 5G e sperare che non siano la prossima vittima dell’hacker.