Le radiazioni che rilasciano gli smartphone è un argomento molto discusso già dai primi anni in cui nascevano i primi telefoni; su questo argomento, molti consumatori discutono continuamente e lottano per far capire quanto male può fare uno smartphone. Seppur molti consumatori sono convinti della nocività degli smartphone, nessuno studio scientifico a rilevato alcuna pericolosità per il corpo umano; grazie ad una lista stilata da Forbes, oggi conosciamo gli smartphone più pericolosi.

Smartphone nocivi per il corpo umano

Nel mondo di oggi, tutti possediamo uno smartphone, un tablet o altri dispositivi tecnologici; ed è giusto che conosciamo cosa utilizziamo ogni giorno e se veramente, è nocivo per il nostro corpo.

Ogni azienda che ha il compito di progettare dispositivi mobili ha delle regole da seguire; ogni smartphone, per essere inserito nel mercato italiano non deve superare 2W/kg in un campione di 10 grammi di tessutoCosa significa? Stiamo parlando del valore SAR (Specific Absorption Rate) che indica il valore della radiofrequenza che assorbisce il corpo umano, quando è a contatto con un dispositivo mobile; difatti, gli smartphone devono essere controllati prima dall’ Ufficio federale tedesco per la protezione dalle radiazioni; questo ufficio ha il compito di controllare ogni dispositivo mobile e di stilare una lista completa, inserendo il loro valore SAR.

Leggi anche:  Smartphone sotto carica: di notte può bruciare la tua casa in un secondo

Attualmente, il mercato della telefonia è caratterizzato da smartphone innovativi e di ultima generazione che non presentano un valore SAR alto; per esempio, Samsung Galaxy Note 8ZTE Axon Elite presentano 0,17% a differenza di smartphone più “vecchi” come Xiaomi Mi A1 con 1,75% e One Plus 5T con 1,68%.