SMS meglio di WhatsappTutti a discutere tra chi sia meglio tra Telegram e Whatsapp. Ma se l’app migliore non fosse nessun delle due? Effettivamente pare proprio così dopo aver visualizzato i risultati dell’ultimo rapporto Commify sull’uso dell’app Messaggi. Se questa applicazione vi fa accendere la lampadina il motivo c’è. Esatto, stiamo parlando degli intramontabili SMS.

 

SMS vincono Whatsapp e Telegram: anche nel 2019 sono i più usati

Molti preferiscono la complessità di Whatsapp e di tutte le applicazioni secondarie che consentono di sfruttarla al massimo. Ma esiste una verità pura e semplice e cioè che i semplici messaggini da 160 caratteri resistono nonostante la loro età. Ad avvalorare e confermare questa realtà ci sono i fatti.

Mentre con Whatsapp e Telegram è necessaria una connessione alla rete wireless di casa o 4G del nostro operatore con gli SMS il problema non si pone. Basta una tacca di segnale per inviare un messaggio all’altro capo del mondo. Non ci sono spunte blu, problemi di spionaggio e quant’altro. Il messaggio va dal nostro telefono a quello del nostro destinatario. Punto e basta.

Questa cosa assume una valenza importante negli ambienti di lavoro dove chiamate, video chiamate e note vocali possono benissimo passare in secondo piano. Ma non è solo negli ambienti business che gli SMS hanno la meglio. Si pensi ad esempio ai sistemi di videosorveglianza che abbiamo in casa. Una semplice SIM con 5 euro di credito può garantire la nostra sicurezza per un anno intero senza ricariche mensili. Se viene rilevato un movimento ci viene segnalato con un semplice messaggio preimpostato da inviare al nostro smartphone.

Leggi anche:  WhatsApp, ci sono 4 trucchi per contattare gli amici senza essere online

A parte questo esistono altri contesti in cui gli SMS prevalgono nettamente. Se siamo un’azienda o un libero professionista con Partita IVA possiamo pensare di informare i clienti con SMS anonimi. Cosa che difficilmente riesce con i vari Whatsapp, Telegram, Facebook Messenger & Co.

Gli SMS sono così importanti che a distanza di oltre 20 anni vengono proposti in bundle dai nostri operatori. Li possiamo trovare inclusi illimitati con Iliad, ho. mobile ed altri oppure li possiamo aggiungere al nostro piano con un costo mensile modico. Voi li usate? Per cosa esattamente? Spazio ai commenti.