WhatsApp: 3 trucchi sconosciuti che potrebbero servire molto agli utenti

L’app più comunemente utilizzata nel mondo mobile è chiaramente WhatsApp, piattaforma ad oggi imprescindibile anche nel mondo del lavoro. Infatti gli utenti sono arrivati oltre il miliardo e questo è merito della politica fortemente volta al rinnovamento della piattaforma.

Questa visione quasi espansionistica ha portato all’arrivo di tante novità, mettendo l’app in posizione netta di vantaggio rispetto alle altre. In questo momento ci sono diverse funzionalità interessantissime che gli utenti conoscono e dalle quali non si separerebbero mai. Alcune dei queste sono nuove, ma ci sono anche dei trucchi ovviamente legali, che potete utilizzare in qualsiasi momento per avere il meglio dall’app.

 

WhatsApp: con questi 3 trucchi potete avere il meglio dalla piattaforma, ecco come utilizzarli

Non tutti sanno che esistono vari escamotage per WhatsApp, i quali consistono in trucchi molto semplici da usare.

Leggi anche:  WhatsApp: i tre trucchi che non sapevate esistessero

Il primo è quello che permette di leggere i messaggi cancellati in chat dagli utenti. Questa funzionalità permette dunque il recupero del messaggio quando vi viene inviato e cancellato prima che voi lo leggiate. L’app si chiama WAMR ed è presente sul Play Store. Questa agisce sulle notifiche e salva ogni messaggio, in modo tale da farvi beccare coloro che scrivono e poi cancellano.

L’altro trucco è possibile con Unseen, app che permette di leggere i messaggi senza entrare in chat e senza quindi aggiornare l’ultimo accesso. 

Segue infine un trucco per spiare gli utenti su WhatsApp in quelli che sono i movimenti giornalieri. Infatti Whats Tracker offre la possibilità di ricevere una notifica quando l’utente da voi contrassegnato decide di entrare o uscire da WhatsApp.