Al giorno d’oggi, il metodo di comunicazione più utilizzato è sicuramente quello mobile; molti consumatori utilizzano i messaggi per una comunicazione veloce e intuitiva, soprattutto dopo la nascita di numerose app che lo permettono, in modo economico. Esistono una grande quantità di applicazioni che permettono di scambiare messaggi con una o più persone in modo gratuito; quelle più scaricate sono Whatsapp, Telegram, Messenger e Dostupno, che permettono una comunicazione tramite una connessione Internet o anche senza.

Adesso è possibile inviare messaggi anonimi

Un’altra funzione, molto utilizzata nell’invio di messaggi è quella di inviare un messaggio ma senza mostrare il proprio nome, in anonimo; comunicare segretamente, senza far scoprire la propria identità con alcune persone, con cui si è intenzionati a creare un rapporto.

Esistono numerose soluzione per inviare uno o più messaggi anonimi su Whatsapp, grazie al continuo sviluppo della tecnologia e delle applicazioni; la prima soluzione è sotto il nome di Wassame, permette all’utente di inviare messaggi anonimi su whatsapp e anche contenuti multimediali come foto, video o documenti in PDF.

Leggi anche:  WhatsApp, ci sono due trucchi segreti per usare al meglio la chat

Altre applicazioni invece, permettono di creare in modo molto veloce e intuitivo, un nuovo falso numero telefonico da utilizzare su Whatsapp: stiamo parlando di VirtualPhone FreeOnlinePhone; il consumatore può creare un falso numero in pochi minuti e attivare un nuovo account whatsapp, così da comunicare con gli stessi contatti ma con un numero diverso.

Infine parliamo dell’applicazione Threema, che protegge al 100% la nostra privacy; ogni messaggio è protetto dalla crittografia end-to-end ed è inviato totalmente in anonimo. Per utilizzare l’applicazione, non serve inserire alcun numero di telefono o altro tipo di dati personale, ma basterà creare un ID casuale non per forza veritiero.