Amazon

La piattaforma di e-commerce Amazon, propone, a tutti i propri clienti iscritti al servizio Prime, anche un grande catalogo di contenuti in streaming. Tra questi troviamo serie TV, film, documentari e tanto altro.

Il prossimo 6 gennaio 2019 si terrà a Los Angeles la 76 esima cerimonia dei Golden GlobesAwards e la piattaforma, ha ben 9 nomination per i suoi show più importanti. Scopriamo ora insieme le novità di gennaio 2019.

 

Amazon Prime Video: tutte le novità del mese di gennaio 2019

Prima di iniziare con i nuovi contenuti, vogliamo informarvi che The Marvelous Mrs. Maisel e Homecoming sono due delle pellicole candidate al Golden Globes. Il 18 gennaio tornerà con la terza stagione The Grand Tour e, questa volta il famoso trio girerà tutto il mondo, dalla Colombia alla Mongolia. I tre amici viaggeranno tra scenari spettacolari, testando le macchine più incredibili in commercio. A gennaio inizieranno anche tante nuove serie, tra cui X Makers, Help Kitchen e The Romanoffs in versione doppiata dall’11 gennaio.

Leggi anche:  Amazon: grandi offerte di domenica con codici sconto in regalo

Sempre parlando di serie TV sbarcheranno anche le prime due stagione di Agent Carter e la sesta, la settima e l’ottava stagione di Modern Family a partire dal 17 gennaio 2019. Per quanto riguarda film e documentari avremo l’occasione di guardare dal 5 gennaio Stronger, dal 12 gennaio 12 Strong e Io Sono Tempesta. Il 19 gennaio sarà invece la volta di Molly’s Game. Mentre la piattaforma ha comunicato che arriveranno sempre in questo mese, senza però rilasciare una data precisa anche Hunger Games: Mockingjay part 2, The Shallows e Clan Maddaloni.

Se invece siete curiosi di scoprire cosa proporrà la piattaforma nei prossimi mesi possiamo solamente anticiparvi che American Gods tornerà l’11 marzo 2019 con la sua seconda stagione. La seconda stagione sarà composta da 8 episodi in più di 200 paesi, ovviamente solo per i clienti abbonati ad Amazon Prime. Potete provare l’abbonamento per 30 mesi in maniera completamente gratuita andando sul sito ufficiale della piattaforma.