app Android iOS furto dati hacker

Tutti i consumatori continuano ad essere preoccupati per la falla della rete 4G; finché la rete di quinta generazione non sarà disponibile, i consumatori continuano a correre grossi rischi. Grazie ai ricercatori provenienti dalla Purdue University e Iowa University siamo a conoscenza delle vulnerabilità sulla sicurezza della rete 4G; l’incolumità della sicurezza del 4G, permette ad un probabile hacker di prendere il controllo totale di qualsiasi smartphone, collegato alla connessione dati 4G.

Gli attacchi degli hacker

Le problematiche riscontrate sulla sicurezza della rete 4G permettono all’hacker di prendere il controllo dello smartphone; la privacy del consumatore non esisterebbe e l’hacker potrebbe leggere gli SMS, ascoltare le chiamate e inviare falsi messaggi di emergenza. Inoltre potrebbe falsificare la posizione geografica del dispositivo mobile e addirittura danneggiarlo; purtroppo non è una situazione gradevole per i consumatori perché con il controllo totale del dispositivo, l’hacker potrebbe effettuare qualsiasi colpo.

Leggi anche:  Conti Correnti: nuova truffa clona le SIM di Tim, Wind, Tre e Vodafone

L’attacco è soprannominato aLTEr che permette all’hacker di creare una falsa cella che collega lo smartphone della vittima ad una falsa rete 4G, indirizzando il consumatore ad un sito web dannoso; così da avere il pieno controllo del dispositivo mobile.

Come l’hacker attacca la vittima

L’hacker riesce ad effettuare l’attacco in modo corretto in due modi: per prima cosa, l’hacker deve acquistare una attrezzatura adeguata per creare la falsa cella e indirizzare il dispositivo mobile al sito web dannoso; inoltre, deve trovarsi vicino alla vittima per far collegare lo smartphone alla falsa rete 4G.

I ricercatori hanno avvertito chi di dovere, della situazione attuale ma, a quanto pare non è possibile riparare i problemi riscontrati; per questo motivo che, finché non sarà disponibile la nuova rete di quinta generazione, i consumatori stanno continuamente in uno stato di allerta.