IPTV: quanto costa l'abbonamento 2019 e quali sono i rischi che gli utenti corrono

Non sono di certo cambiate le regole tra il 2018 appena passato e il 2019 che ha appena aperto i battenti. L’IPTV resta pertanto sempre illegale al 100% e gli utenti continuano a sottoscrivere diversi abbonamenti.

Questo non significa che la tolleranza sia aumentata o che tutti possano fare ciò che gli pare, ma comunque le offerte del sistema pirata sono sempre più invitanti. Infatti ogni abbonamento costa talmente poco che anche chi non infrangerebbe mai la legge, finisce per farlo ben volentieri. Tutti i canali sono disponibili e infatti molte persone si basano proprio su questo, avendo più esigenze.

IPTV: gli abbonamenti arrivano sempre a prezzi più bassi, ora c’è addirittura una nuova soluzione

Tantissimi utenti continuano ad utilizzare questo sistema che ormai da anni riesce a surclassare le grandi aziende che invece sono in perdita. Questo è causato dalla diversità del prezzo, la quale è davvero sostanziosa.

Leggi anche:  IPTV Gratis: Sky, Netflix e DAZN non si pagano con un trucco ma è rischioso

Infatti un abbonamento Sky in media costa intorno ai 30 euro mensili, mentre l’IPTV offrendo tutte le piattaforme costa solo 10 euro al mese. E’ proprio questo il succo del discorso infatti, ma adesso al tutto si andrebbe ad aggiungere anche una nuova feature. Infatti l’IPTV non può esser vista su più dispositivi in contemporanea, ma ora con la nuova soluzione sì. Basterà pagare solo un piccolo supplemento in più, al fine di avere una sorta di abbonamento multivision. Ricordate però di stare sempre attenti alle multe che esistono e sono davvero pesanti.