WhatsApp: il 2019 porta una brutta sorpresa per gli utenti, ecco cosa sta succedendo

Moltissimi utenti hanno passato questo 2018 all’insegna di tante soddisfazioni portate da WhatsApp, applicazione imprescindibile per qualsiasi sistema operativo ad oggi in gioco.

Tutti coloro che utilizzano quest’app sono coscienti del fatto che senza di essa non potrebbero intrattenere diverse tipologie di rapporti, sia con i cari che con l’ambiente lavorativo. Molti sono stati gli aggiornamenti che hanno fatto felici gli utenti portando diverse novità che di solito non arrivano su altre piattaforme in sequenza così rapida. Ora però WhatsApp sarebbe stata beccata da una problematica davvero incredibile che avrebbe aperto così il 2019 in modo negativo.

 

WhatsApp, una nuova truffa targata 2019 sta mettendo in crisi gli utenti che adesso non sanno cosa fare per evitarla

WhatsApp non fa sempre parlare bene di sè, ma la colpa non è propriamente sua visto che gli utenti al suo interno sono davvero tanti. Infatti la piattaforma avrebbe fatto registrare oltre ai tanti consensi anche molte lamentele da parte degli utenti soprattutto durante questa prima giornata del 2019.

Leggi anche:  Inviare messaggi senza connessione è possibile: WhatsApp e Telegram sono dimenticate

Una nuova truffa starebbe mettendo in crisi tutti gli utenti che fanno parte dell’applicazione. Una finta ricarica da 5 euro starebbe infatti permettendo che tutti gli utenti vadano a farsi rubare dei soldi senza neanche accorgersene. Il messaggio di testo sarebbe arrivato tramite catena a tantissime persone che lo avrebbero preso sul serio ed avrebbero accettato di cliccare sul link. Infatti mediante il collegamento in molti sono riusciti a beccarsi degli abbonamenti a pagamento nascosti che non hanno fatto altro che rubargli dei soldi. State quindi molto attenti e cercate di cominciare questo 2019 senza farvi truffare.