Siamo giunti al termine di questo 2018, e come ogni anno si fa un resoconto su ogni operatore telefonico, affermando con dati alla mano quale sia stato il migliore. In questo articolo, ci soffermeremo in particolar modo sulla copertura e velocità della rete.

Quest’anno è stato un successo per il mondo della telefonia mobile, anche grazie all’ingresso nel nostro Paese del nuovo operatore operatore telefonico Iliad. Possiamo dire con grande certezza che è stata la vera novità del 2018, in quanto Iliad occupa attualmente il quarto posto dei MNO (Mobile Network Operator).

 

Il migliore operatore telefonico 2018: velocità rete

Per quanto riguarda la qualità della rete e la velocità, il migliore operatore telefonico è senza alcun dubbio Vodafone, il quale è riuscito a lanciare delle offerte includendo una velocità di navigazione superiore ai suoi competitors e viene denominata 4.5G.

Leggi anche:  Netflix: mancano poche ore allo scadere della promozione che regala 3 mesi

Dopo l’operatore rosso, troviamo Tim che nonostante i problemi finanziari è riuscito a consolidarsi nell’elite della telefonia, garantendo una buona qualità del segnale alla maggior parte dei clienti.

Nonostante i primi mesi un pò difficili per la copertura del segnale, ora il nuovo operatore Iliad sembra soddisfare i suoi utenti e per quanto riguarda la qualità della rete si posiziona addirittura davanti a Wind e 3 Italia. Per chi non lo sapesse, Iliad si appoggia alle reti di Wind e 3 Italia.

All’ultimo posto troviamo i due operatori Wind e 3 Italia visto che la maggior parte della clientela ha riscontrato numerosi problemi alla propria linea. Nonostante ciò, l’idea della joint venture di mantenere separati i due operatori telefonici risulta essere convincente per il tipo di strategie commerciali differenti.