Trapelate online nuove informazioni sul Sony Xperia XZ4. La futura ammiraglia di Sony avrà uno schermo allungato che le voci recenti descrivono come un 21: 9. A differenza dei prodotti di punta offerti dai rivali della società, l’Xperia XZ4 non avrà uno schermo e avrà due fotocamere frontali.

Il dispositivo avrà un display da 6,55 pollici con un rapporto di 21: 9 prodotto da LG Display. Tuttavia, ci sono poche informazioni sulla tecnologia di visualizzazione che Sony utilizzerà per Xperia XZ4, sebbene l’azienda tecnologica abbia commercializzato in precedenza un pannello P-OLED con il predecessore del portatile, l’Xperia XZ3. Rapporti precedenti menzionano anche che l’Xperia XZ4 sarà dotato di un jack per cuffie da 3,5 millimetri. Trattasi di un connettore che era assente dai prodotti di punta dell’azienda da quando ha adottato il linguaggio di design Ambient Flow a partire dall’Xperia XZ2 lanciato a febbraio.

Questo smartphone inoltre dovrebbe includere il chipset Snapdragon 855 di Qualcomm, un pezzo all’avanguardia con CPU Kryo 485 octa-core con una velocità massima di clock di 2,84 GHz e la GPU Adreno 640. Il suddetto SoC vanta anche un supporto Computer Vision migliorato inteso a migliorare la qualità generale della fotografia mobile e un motore di intelligenza artificiale di quarta generazione (AI) per l’intelligenza artificiale su dispositivo che si dice sia fino a tre volte più veloce del modulo utilizzato da Snapdragon 845. Pare anche che l’Xperia XZ4 avrà 6 GB di RAM e sarà disponibile in due varianti hardware che possono includere 64 GB o 256 GB di memoria flash interna. Per quanto riguarda la batteria, probabilmente sarà da 3.900 mAh.

Leggi anche:  Sony Xperia XZ4 compare su Geekbench: punteggio più alto in assoluto

Sony Xperia XZ4 arriverà a febbraio con un ottimo rapporto qualità/prezzo e la doppia fotocamera frontale

Il nuovo dispositivo verrà probabilmente spedito con l’ultima versione del sistema operativo Android, ossia Android 9 Pie. Questa versione del sistema operativo Android offre nuove funzionalità come Adaptive Battery e Adaptive Brightness. Queste funzionalità dovrebbero consentire all’Xperia XZ4 di offrire una durata della batteria significativamente migliore rispetto al suo predecessore sfruttando la potenza dell’apprendimento automatico di Google. I consumatori non dovrebbero aspettarsi di avere Android di serie dato che Sony ha lavorato a un’implementazione personalizzata della nuova versione del sistema operativo.

Per quanto concerne il design, avremo un design che si distingue dalla concorrenza evitando una tacca del display. Oltre al ritorno al jack per cuffie da 3,5 mm prima citato, che rappresenta un’altra caratteristica contro il ciclo delle prossime ammiraglie Android. Resta da vedere se questo finirà per essere sufficiente per la divisione mobile di Sony a reclamare alcuni dei vantaggi commerciali persi negli ultimi anni. Anche se l’attesa probabilmente non durerà a lungo. Infatti, Xperia XZ4 dovrebbe essere ufficialmente annunciato al MWC 2019, il cui inizio è previsto per il 25 febbraio.