offerte Sky Mobile 4GSky Mobile e Google Fi arriveranno nel 2019 quali operatori di rete mobile nazionale con offerte 4G. Si preparano a lanciare il guanto di sfida ai blasonati Iliad, TIM, Wind, Vodafone, 3 Italia ed MVNO. Puntano il tutto per tutto sulla convenienza e su una nuova idea di promo 4G. Ecco cosa dobbiamo aspettarci.

 

Sky e Google:nuovi operatori 4G in Italia

Iliad ha stravolto il mercato e si prepara ad un 2019 entusiasmante che promette il proseguo della rivoluzione delle offerte. Non mancheranno novità e sorprese ma anche nuovi avversari diretti nelle vesti di SKy Mobile 4G e Google Fi, per il momento relegato ad operatore estero.

Per quanto riguarda le offerte Sky si pensa a cambiare approccio attraverso il proporsi di tariffe tutto incluso che consentiranno di scegliere a piacimento i contenuti dell’offerta. Si proporranno soluzioni per le sole tariffe mobile e quelle con integranti la visione dei canali pay-TV.

Si pensa che, a partire da Marzo 2019, la società possa replicare le gesta Vodafone per le sue promo Remix. Secondo le indiscrezioni, pare che il nuovo operatore possa includere tariffe che l’utente potrà cambiare a piacimento per minuti, SMS e traffico dati. Ancora non è stato confermato nulla. Ma dal Regno Unito si propone un tariffario ultra conveniente per offerte da 9 euro che includono proprio tutto.

Leggi anche:  Sky Mobile: nuovo MVNO per battere Iliad, TIM e Vodafone con le offerte 4G

Con Google Fi, invece, i tempi sono ancora prematuri e si è giunti solo in queste ultime settimane alla registrazione del marchio presso  l’EUIPO (European Union Intellectual Property Office). Chiaro che il colosso di Mountain View intenda aggredire Iliad, TIM, Vodafone, WInd, 3 Italia e tutti gli altri. Ciononostante dovrà cambiare qualcosa, visto che le tariffe attuali con T-Mobile, Sprint, ed US Cellular sono decisamente troppo costose.

Offre connessione WiFi Gratis con oltre 2 milioni di punti di accesso Free Connection per un totale di 170 Paesi. Richiede però 20 dollari al mese solo per chiamate e messaggi, più altri 10 dollari per ogni Giga usato con limite massimo di 20 Giga al mese.

Secondo voi si sta esagerando con tutti questi operatori? Quale sarà il prossimo gestore che entrerà a far parte della lista dei provider italiani? Diteci che ne pensate lasciandoci un commento.