WhatsApp nasconde diverse funzionalità di cui solo gli utenti più esperti ne sono a conoscenza. Funzionalità che non solo permettono di sfruttare al meglio tutte le potenzialità di cui il servizio di messaggistica istantanea è dotato, ma consentono anche di comunicare in modo più efficace. In un recente articolo vi abbiamo in realtà già parlato di alcune funzionalità nascoste di WhatsApp, ma eccone delle altre che possono risultare davvero molto utili.

WhatsApp: funzionalità nascoste, replicare un messaggio

Forse non tutti sanno che una funzionalità di WhatsApp permette di rispondere ad un determinato messaggio in modo diretto. Ciò può essere particolarmente utile se, per esempio, si fa parte di un gruppo ed ogni membro ha detto la sua riguardo un argomento. Per rispondere direttamente ad un messaggio, dunque, occorre tener premuto sul messaggio e cliccare poi sulla freccia rivolta verso sinistra che apparirà in alto nella schermata della chat.

WhatsApp: funzionalità nascoste, impedire il download automatico di file multimediali

E’ questa una funzionalità molto utile, dal momento in cui impedisce il download automatico di foto e video ricevuti su WhatsApp, lasciando dunque all’utente la libertà di scegliere se e quali file multimediali, in modo tale da non occupare la memoria del dispositivo con file inutili. Per impedire il download automatico di file multimediali occorre dirigersi nell’area impostazioni di WhatsApp, cliccare poi su impostazioni chat e disabilitare la funzione scarica media automaticamente.

Leggi anche:  WhatsApp e Telegram: grazie a questo trucco potrete usarli senza numero

WhatsApp: funzionalità nascoste, scoprire chi ha letto un messaggio in una chat di gruppo

Sappiamo già che la doppia spunta blu indica che un messaggio non solo è stato ricevuto dal mittente, ma è stato anche visualizzato. Ciò funziona però differentemente quando si tratta di un messaggio che viene inviato all’interno di un gruppo su WhatsApp. In questo caso, infatti, la doppia spunta blu apparirà solo quando tutti i partecipanti del gruppo avranno letto il messaggio. Esiste tuttavia un piccolo trucco che consente di verificare chi, fino a quel momento, ha di fatto visualizzato il messaggio. Per farlo non basta altro che tenere premuto sul messaggio in questione e cliccare poi su info messaggio.

WhatsApp: funzionalità nascoste, modificare le foto da inviare direttamente dall’app

WhatsApp integra un semplice editor fotografico grazie al quale poter modificare le immagini aggiungendo filtri particolari direttamente dall’app. L’editor fotografico viene automaticamente attivato prima di inviare una qualsiasi immagine in una chat di gruppo o singola, e permette di aggiungere filtri, ritagliare o ruotare l’immagine.