Black Mirror

Durante gli scorsi giorni vi avevamo già parlato dell’imminente film di Black Mirror: Bandersnatch, secondo alcune indiscrezioni il film sarebbe durato 5 ore e sarebbe stato interattivo… arrivano le conferme a proposito di queste due notizie e anche la trama viene resa pubblica.

Il mondo di Black Mirror, utopistico sotto diversi aspetti, ma veritiero ed attuale per altri, si trasforma in un film in cui saranno gli utenti a scegliere il proseguimento della storia e la relativa fine… ad ognuno toccherà un’esperienza diversa.

Scelte? In che modo verranno fatte?

Il film avrà una durata di cinque, ma una volta effettuate le diverse scelte, gli utenti saranno davanti ad una riproduzione di 132 minuti circa. Come verranno fatte queste scelte? Per rispondere a questa domanda bisogna prima introdurre la trama.

Netflix riporta: “Un giovane programmatore trasforma un romanzo fantasy in un videogioco, ma presto realtà e mondo virtuale si fonderanno insieme iniziando a creare confusione”. Secondo questo incipit l’utente si ritroverà spesso davanti a bivi e dovrà scegliere verso che tipo di futuro andare.

Leggi anche:  Netflix: gli aggiornamenti di Gennaio, titoli cancellati e serie TV rinnovate

Ovviamente ai fans non sarà precluso ripetere la visione ed effettuare scelte diverse per scoprire finali alternativi.

Regista e cast: chi saranno?

Il regista di questo film sarà David Slade ( noto per aver diretto Breaking Bad e Hannibal), già apprezzato in Black Mirror grazie all’episodio 4×05 “Metalhead”.
Per quanto concerne il cast non vi sono grandi notizie, ma grazie all’immagine promozionale presente su Apple TV, sappiamo che i personaggi principali saranno interpretati da Fionn Whitehead (Dunkirk), Will Poulter (The Maze Runner ) e Asim Chaudhry (People Just Do Nothing).