Mediaset Premium: assalto finale a Sky, abbonamento tutto nuovo con la Serie A a 19 euro

Mediaset ha tenuto un range di utenti molto alto in questi anni ma ultimamente la tendenza è stata nettamente invertita. Alla luce degli ultimi dati riportati, pare che Premium abbia infatti perso quasi la metà degli utenti, e tutto ciò è certamente dovuto alla campagna diritti TV.

L’azienda con base in Italia non ha acquisito la Serie A, la quale è diventata un’esclusiva assoluta di Sky e DAZN. Pertanto Premium non riesce più a carburare come una volta e infatti le voci di una cessione futura, si fanno sempre più insistenti. Nonostante tutto però Mediaset vuole provare il tutto per tutto con un abbonamento abbastanza conveniente.

 

Mediaset Premium: nuovo abbonamento per provare l’assalto alle grandi aziende del momento

Attualmente la programmazione di Mediaset Premium continua ad andare avanti, anche se il seguito è nettamente diminuito. Gli utenti non ci stanno a pagare un abbonamento che non consente la visione del campionato italiano.

Leggi anche:  DVB T2: il digitale terrestre cambia e obbliga il cambio TV e Decoder

Infatti il broadcaster le sta provando tutte per suscitare un nuovo interesse nelle persone che sono scappate improvvisamente via. Al centro della strategia è stato messo il nuovo abbonamento, il quale consentirà agli utenti di fare attente valutazioni. Il costo è bassissimo: si tratta infatti di soli 19,90 euro al mese per tutti.

Al suo interno sarà possibile trovare tutta la programmazione, la quale spazia tra i soliti canali cinema fino ad arrivare anche allo sport con Eurosport 1 e 2. Con l’accordo chiuso con DAZN potrete inoltre avere anche la Serie A con 3 partite ogni settimana, oltre a tutta la Serie B.