Xiaomi Redmi 6 Pro

Nuovi smartphone all’orizzonte per la ormai famosissima azienda Xiaomi. Nelle ultime ore, infatti, tre nuovi device targati Xiaomi hanno ricevuto la certificazione 3C e potrebbero essere i nuovi smartphone Xiaomi Redmi 7.

 

Xiaomi Redmi 7: ecco le prime indiscrezioni

A quanto pare, gli eredi della fortunata serie Redmi di Xiaomi non dovrebbero tardare ad arrivare. Poche ore fa, ben tre nuovi dispositivi dell’azienda hanno ottenuto la certificazione dalla 3C (China’s Compulsory Certificate).

I tre smartphone, apparsi in rete con i numeri di modello M1901F7C, M1901F7E, e M1901F7T, potrebbero essere i nuovi smartphone della serie Xiaomi Redmi 7 che verranno presentati il prossimo anno. I modelli della serie dello scorso anno vennero registrati con il numero iniziale M18, mentre questi tre device iniziano con M19. Per questo quasi sicuramente si tratta della nuova serie Redmi 7 di Xiaomi.

E, grazie a questa certificazione, abbiamo potuto avere i primissimi dettagli sulle specifiche tecniche, in particolare sulle modalità di ricarica dei dispositivi. Dalla certificazione è infatti emerso che i tre device noti come M1901F7C, M1901F7E, e M1901F7T supporteranno una ricarica standard da 5V/2A.

Leggi anche:  Redmi K20 sarà lanciato come Mi 9T in alcuni mercati

Certamente c’è sempre un po’ di confusione e affollamento di smartphone da parte dell’azienda cinese Xiaomi. Questa, infatti, ha sempre presentato sui vari mercati svariati device tutti molto simili e con dei nomi facilmente confondibili.

L’azienda, in particolare, deve ancora presentare per il mercato cinese lo Xiaomi Remdi 6 Pro e quindi non sappiamo con esattezza quando questi tre nuovi device verranno effettivamente presentati sul mercato. Mancano ancora diverse altre certificazioni che i prossimi Xiaomi Redmi 7 devono ricevere (come quella di TENAA o la EEC) prima di poter essere presentati ufficialmente.