Mediaset PremiumL’offerta di Natale di Mediaset Premium risente in un certo senso delle sconfitte sull’acquisizione dei diritti televisivi e della cessione della piattaforma tecnologica R2. Il prezzo di vendita è decisamente concorrenziale, solamente 14,90 euro per accedere all’intero palinsesto aziendale.

Per molti di noi Mediaset Premium potrebbe non essere un’azienda competitiva, a tutti gli effetti i contenuti sportivi sono pressoché nulli, ma questo non vuol dire che non sia in grado di permettere l’accesso ad un numero di canali più o meno elevati. Ad oggi dal sito ufficiale è possibile accedere ai pacchetti Cinema, con il quale vedere oltre 2000 pellicole all’anno, Serie TV, sfruttati 4 canali interamente dedicati, e Sport, accesso esclusivo ai canali di Eurosport. Tutto questo spendendo solamente 14,90 euro al mese.

 

Mediaset Premium: lati negativi e positivi dell’abbonamento

Gli aspetti positivi dell’abbonamento indicato poco sopra riguardano la possibilità di godere dei contenuti anche da mobile e in alta definizione. Il lato negativo riguarda proprio quest’ultimo dettaglio, l’HD non è più raggiungibile tramite il digitale terrestre, di conseguenza il consumatore sarà effettivamente costretto a vedere i programmi preferiti con la qualità SD.

Leggi anche:  Mediaset Premium: nuovo abbonamento da 14,90 euro con Premium Play gratis

L’attivazione, in ogni caso, è possibile direttamente dal sito ufficiale senza limitazioni o particolari richieste da parte di Mediaset Premium. Se dubbiosi, possiamo comunque consigliare gli abbonamenti prepagato e ricaricabile (qui per maggiori informazioni), veramente convenienti e soprattutto senza alcun vincolo contrattuale annesso.

Per la stagione corrente la gestione della linea editoriale è ancora interamente nelle mani di Mediaset Premium, con la cessione della piattaforma, però, non possiamo assicurarlo anche per l’anno seguente. Seguiranno aggiornamenti.