display Samsung Galaxy S10Samsung Galaxy S10 occuperà il palco del Mobile World Congress 2019 con le nuove soluzioni Lite, Standard e Plus. Ancora Infinity Display come per Galaxy S8 e Galaxy S9 su tutta la linea ma ora con qualcosa di decisamente diverso. Stando alle prime informazioni pare che la versione superiore disponga di due fotocamere anteriori nel display.

 

Galaxy S10 Plus: due buchi per le fotocamere selfie

Display Super AMOLED, sensore per le impronte digitali integrato sul frontale e… display bucato. Saranno questi gli aspetti di primo piano che vedremo al prossimo evento MWC 2018. I fori della parte frontale serviranno per inserire le due fotocamere anteriori. Secondo i dati si tratterà di soluzioni con ottica differenziata. Una cam sarà standard e l’altra grandangolare perfetta per i selfie ad ampio raggio.

Non ci sarà il notch, ma piuttosto un design rivisitato a favore di una componente leggermente ovalizzata che riprende le forme del Huawei Nova 4. Questo layer estetico è volutamente applicato allo scopo di evitare tocchi involontari. Il design non ne risentirà ed il feedback tattile sarà piacevole.

Leggi anche:  Uno smartphone Samsung utilizzato per la prima videochiamata in 5G

Altre caratteristiche implicano la presenza di ottimizzazioni specifiche per le componenti hardware. Device forti di batterie da 4.000 mAh e rapporto bosy/screen del 93.4%. Al suo interno un potente microprocessore serie Exynos 9820 (mercato europeo) e sistema operativo Android 9.0 Pie. Per quanto riguarda la memoria si pensa ad una versione che equipaggia romchip da 1TB di capacità e RAM da almeno 8 GB nel taglio standard.

Nell’attesa di vederlo in anteprima ed all’opera al suo primo hand-son rilascia pure le tue dichiarazioni in merito a questo nuovo trend estetico del comparto smartphone.