aggiornamento Spotify Android

Grazie al minuzioso lavoro degli utenti che hanno analizzato il codice dell’applicazione, è emerso come Spotify abbia in serbo parecchie novità per i propri utenti. Infatti con i prossimi aggiornamenti arriveranno tante nuove feature che renderanno più che contenti tutti.

La prima novità prevede la possibilità di importare all’interno dell’app la musica salvata in locale. In questo modo, come avviene per la versione desktop del servizio di streaming musicale, sarà possibile aggiungere le proprie canzoni a Spotify. La riproduzione quindi mischierà le canzoni in streaming con quelle salvate in locale senza dover per forza ricorrere ad un player esterno.

Gli ingegneri hanno anche lavorato sull’interfaccia dell’app per rendere la Libreria più facile da consultare. Infatti sono stati aggiunti dei collegamenti rapidi tra playlist, artisti, album e podcasts. Questo permette di filtrare con maggiore facilità i risultati per facilitare la scelta all’utente.

Leggi anche:  Waze e Volkswagen presentano una nuova esperienza di guida e di personalizzazione

Spotify introdurrà anche la possibilità di salvare le puntare dei podcast per poterli riascoltare in un momento successivo. Questa funzione è direttamente collegata anche alla nuova interfaccia dedicata alla riproduzione podcast.

Anche l’interfaccia dedicata agli album è stata rivista. Si è deciso di inserire una banda nera in alto con la possibilità di selezionare il brano come preferito. Questa soluzione permette di avere anche immagine dedicata alla copertina più grande.

Tutte le novità si riferiscono alla versione gratuiti di Spotify, ma certamente saranno introdotte anche sulla versione Premium. Per il momento sembra che la società abbia intenzione di effettuare dei test comparativi prima di rilasciare le novità a tutti gli utenti.