malware-google

Sembra che non passino un paio di giorni senza scoprire una nuova vulnerabilità cibernetica o un problema di sicurezza. E ora è di nuovo il turno di Google. Più di una dozzina di applicazioni sono state rimosse dal Google Play Store dopo che un ricercatore di sicurezza ha scoperto che contenevano un malware.

Un ricercatore della società ESET Smart Security, Lukas Stefanko, ha postato sul suo account Twitter un tweet che cita tredici applicazioni specifiche, spiegando che queste, la maggior parte delle quali sono giochi, contengono malware e che due di loro sono anche una tendenza nei download. Si ritiene che circa 560.000 persone abbiano scaricato queste applicazioni e, pertanto, avrebbero compromesso la sicurezza dei loro dispositivi.

Giochi pericolosi

Sebbene le applicazioni fossero camuffate da giochi, non funzionavano quando le persone cercavano di caricarle per giocare sui loro telefoni e tablet. Molti utenti interessati hanno riferito che queste applicazioni crushavano ripetutamente, senza offrire loro la possibilità di esplorare o riprodurre l’esperienza di gioco. Ma è stato comunque scoperto che installavano un malware.

Tuttavia, a differenza dei casi precedenti in cui le applicazioni infette erano sconosciute, in questo caso è stato determinato quali app contenevano malware e, dopo essere state identificate, sono state rimosse dal Google Play Store.

Leggi anche:  Android: le 12 applicazioni e giochi in offerta da scaricare ad ogni costo

Ecco l’elenco completo delle applicazioni dannose di Android, così puoi controllare il tuo telefono e accertarti di averle installate o meno:

• Luxury Cars SUV Traffic
• Car Driving Simulator
• Extreme Car Driving Racing
• Moto Cross Extreme Racing
• SUV City Climb Parking
• Extreme Car Driving City
• City Traffic Moto Racing
• Extreme Sport Car Driving
• Hyper Car Driving Simulator
• Truck Cargo Simulator
• SUV 4×4 Driving Simulator
• Firefighter – Fire Truck Simulator
• Luxury Car Parking

Se hai scaricato una delle applicazioni che contengono malware, ti consigliamo di riavviare il telefono in modalità provvisoria o metterlo in modalità aereo prima di visitare il menu delle impostazioni dell’applicazione per disinstallarlo.

Per evitare problemi futuri, ci sono alcune cose che possono essere fatte per minimizzare il rischio di essere violati. Ad esempio, non scaricare mai app che non sono state approvate da Google. Ovviamente, non è una garanzia che tutte le applicazioni siano sicure, ma almeno non scaricherete applicazioni con malware nel codice. Inoltre, dovresti essere informato degli sviluppatori più popolari nel Google Play Store, poiché si presume che presteranno maggiore attenzione allo sviluppo di applicazioni sicure.