hypeHype è il nuovo servizio di Banca Sella: come Postepay, è un conto di moneta elettronica, ma legata a una carta Mastercard – quindi è possibile attivare la carta in tutto il mondo.

Con Hype è possibile attivare, gestire e usare – dal proprio smartphone – qualsiasi operazione. Non solo acquisti su internet: con questo servizio, è possibile anche fare acquisti presso negozi fisici. Come reperirla? E’ gratis e viene spedita direttamente a casa.

Basta essere in possesso di un codice IBAN e ci vogliono 5 minuti per creare un proprio conto, mentre la sua attivazione richiede almeno mezz’ora: sarà necessario scattare una foto in cui si mantiene un documento d’identità (che sia la carta d’identità, la patente o il passaporto), inserire i propri dati col codice fiscale e, dopo due o – massimo – 5 giorni, verrà recapitata a casa la carta e senza alcuna spesa di spedizione; l’utilizzo su internet, invece, è immediato. La registrazione è permessa solo a utenti dai 12 anni in su.

 

Hype: 10 euro subito e 50 euro in buoni Amazon

Non tutti, però, sono a conoscenza di questo nuovo servizio. Così, Banca Sella ha deciso di promuoverla: fino al 30 settembre era possibile ottenere 50 euro in buoni Amazon, facendo iscrivere ad Hype almeno 5 amici, ma la promozione è stata prolungata fino al 31 dicembre. Il buono aumenta se aumentano gli amici che decidono di iscriversi su tuo suggerimento e invito: 10 amici iscritti corrispondono a due buoni Amazon dal valore di 50 euro. E’ possibile utilizzare questo bonus per qualsiasi tipo di acquisto, tramite uno smartphone o un PC.

Leggi anche:  Hype: arrivano 10 euro in regalo subito e 50 euro su Amazon per il Black Friday

Ma come si ottiene il buono sconto Amazon? Dopo l’iscrizione al servizio Hype e compilato il modulo con le proprie informazioni personali, basterà andare alla voce “Invita amici” per ottenere il buono sconto di 50 euro.

Inoltre, per ogni nuovo iscritto, ci sono 10 euro di bonus di benvenuto accreditati sulla carta Hype: l’accredito avviene entro 7 giorni lavorativi dalla prima ricarica su carta – minimo un euro.

Esistono due piani disponibili per la carta Hype: uno è gratuito e un altro richiede il pagamento di un euro al mese. La differenza fra questi due punti è che il primo, il piano gratuito, ha un limite: è possibile effettuare, ad ogni ricarica, 250 euro massimo, ed è possibile effettuare ricariche di non oltre 1000 euro al giorno; in un anno solare, non è possibile superare i 2500 euro di ricarica.

Con Hype Plus, piano a pagamento di un euro al mese, sarà possibile effettuare – annualmente – 50000 euro; se con il piano gratuito non era possibile caricare la carta di oltre 1000 euro al giorno, con Hype Plus si può arrivare a 10000 euro – che è anche il limite mensile. Per spiegarci meglio: se oggi ricarico, con Hype Plus, 8000 euro sulla carta, per il resto del mese ne potrò ricaricare solo altri 2000.