Come previsto, Samsung ha appena presentato una versione bianca del Galaxy Note 9. Il suo nome è “First Snow White” ed è stato introdotto a Taiwan. L’azienda ha pensato bene di fornire, assieme allo smartphone, una S Pen bianca.

La nuova verniciatura fa il suo debutto a Taiwan e, sfortunatamente, è l’unico paese in cui il device è disponibile. Arriverà nei negozi Samsung e Chunghwa Telecom all’inizio del mese di dicembre ad un prezzo di 30.900 NTD per il modello da 128 GB.

Samsung Galaxy Note 9 riceverà Android Pie l’anno prossimo

Gli utenti che acquisteranno un Galaxy Note 9 bianco prima del 31 dicembre riceveranno in omaggio un caribatterie wireless veloce. Samsung Galaxy Note 9 è disponibile nei colori Blue Ocean, Lavender Purple, Metallic Copper e Midnight Black. Quindi, il bianco è la quinta opzione di colore per il Galaxy Note 9.

Tuttavia, possiamo aspettarci che la nuova variante di colore venga lanciata in pochi altri mercati poco dopo la sua introduzione a Taiwan. Finora, Samsung ha introdotto solo un nuovo colore per il Galaxy Note 9 – Cloud Silver. Quest’ultimo è attualmente disponibile solo negli Stati Uniti. In termini di specifiche hardware, invece, la variante del colore bianco sarà identica alle altre varianti di colore e non includerà nessuna nuova feature.

Leggi anche:  Apple potrebbe tornare a produrre nuovamente iPhone X

Il Samsung Galaxy Note 9 è stato lanciato sul mercato con Android 8.1 Oreo. L’azienda non prevede di rilasciare l’aggiornamento di Android Pie per nessuno dei suoi dispositivi quest’anno. Gli smartphone Galaxy S9, Galaxy S9 Plus e Galaxy Note 9 riceveranno l’aggiornamento all’inizio del prossimo anno. La società sudcoreana ha lanciato recentemente il programma beta Android Pie per i possessori di Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus, consentendo loro di testare la build in beta.