Fossil Sport, il primo smartwatch Fossil con Snapdragon Wear 3100

Fossil annuncia il nuovo modello della collezione wearable del marchio: lo smartwatch Fossil Sport. Dotato della recente piattaforma Snapdragon Wear 3100 e di Wear OS by Google di nuova concezione, questo orologio sfoggia numerose nuove funzioni tecnologiche.

Fossil Sport è il compagno ideale di tutti grazie a una durata prolungata della batteria, una nuova modalità di risparmio energetico, modalità ambientale ottimizzata, rilevamento del battito cardiaco integrato, NFC e funzionalità GPS. Il tutto incastonato in un design raffinato e ultraleggero con cinturini in silicone.

Steve Evans, vicepresidente esecutivo di Fossil Group ha dichiarato: “da molti anni l’industria della salute e del benessere si è avvicinata agli smartwatch, e Fossil era conscia dell’enorme potenziale racchiuso nell’opportunità di offrire una tecnologia connessa al consumatore attento al design, desideroso di aggiungere un tocco di stile al polso”.

Ha poi continuato spiegando di essere davvero entusiasti di poter offrire uno smartwatch sportivo e colorato con illimitate opzioni di personalizzazione e dotato delle tecnologie Google e Qualcomm più avanzate. Fossil Sport viene lanciato in sei tonalità, con due dimensioni di cassa (rispettivamente 41 e 43 mm) e infinite varietà di cinturini.

 

Fossil Sport, caratteristiche e prezzo del nuovo smartwatch

Fossil Sport ha una cassa in nylon e alluminio che lo rende molto leggero mentre i 28 nuovi cinturini in silicone offrono illimitate combinazioni di colore. Lo smartwatch possiede un display touchscreen digitale che nasconde il SoC: lo Snapdragon Wear 3100 chiamato a gestire tutti i vari moduli e sensori.

Tra questi abbiamo battito cardiaco, NFC, GPS, altimetro, accelerometro, giroscopio, luce ambientale, microfono. Il tutto è a loro volta alimentato da una batteria da 350 mAh con un’autonomia di oltre 24 ore. La modalità di risparmio energetico aggiunge altri due giorni di funzionamento basilare, come mostrare l’ora.

Leggi anche:  Misfit Vapor 2: il nuovo smartwatch top di gamma con GPS standalone

Grazie alla ricarica rapida, lo smartwatch è quasi completamente carico entro un’ora con il sincronizzazione wireless e il caricabatterie magnetico. Wear OS by Google semplifica e migliora l’esperienza: scorrendo velocemente con il dito gli utenti possono ora accedere più velocemente alle proprie informazioni.

O ancora ricevere un’assistenza proattiva da Google Assistant e consigli di salute più intelligenti da Google Fit. Inoltre, Fossil ha realizzato tre quadranti che integrano la tecnologia Google Fit e fanno leva sulla nuova piattaforma per evidenziare i colori e un’accattivante lancetta dei secondi per uno stile più dinamico.

Lo smartwatch si potrà collegare tramite Bluetooth agli smartphone Android e agli iPhone e potrà interfacciarsi per notificare messaggi, chiamate e molto altro ancora. Non mancheranno applicazioni specifiche per il dispositivo indossabile come il servizio leader di streaming musicale Spotify e l’app per la protezione e la sicurezza Noonlight.

Stacey Burr, Vice Presidente del Product Management di Wear OS by Google e Google Fit ha commentato l’annuncio in questo modo: “siamo felici di lavorare insieme a Fossil per supportare le persone a condurre vite più salutari con il nuovo Fossil Sport e gli esclusivi quadranti progettati con Google Fit.”

Fossil Sport sarà disponibile all’acquisto già da oggi sul sito ufficiale del produttore e nei punti vendita selezionati a libello globale dal 12 novembre. Il prezzo consigliato al pubblico è di 279 euro.