Samsung Galaxy Note 9 è il miglior smartphone per Consumer Reports

Samsung ha rilasciato oggi un nuovo aggiornamento software per il suo Galaxy Note 9 ma questa notizia non vi piacerà. Il nuovo aggiornamento è per i paesi in cui Galaxy Note 9 è ancora fermo alla patch di sicurezza di settembre, come gli Emirati Arabi, l’Iran, il Sud Africa e l’Iran. Una versione software che porta con sé la patch di ottobre, nonostante la build sia più recente rispetto a quella dei paesi in cui le patch di ottobre sono già disponibili.

Questo significa che le patch di sicurezza del mese di novembre 2018 impiegheranno molto tempo per arrivare in quei mercati interessati dal nuovo aggiornamento software mentre non dovrebbe essere lo stesso per tutti gli altri, Italia compresa. Tornando all’aggiornamento quest’ultimo è contrassegnato come XXU2ARJ7, ha una dimensione di circa 240 MB e migliora solo la sicurezza del sistema operativo Android.

 

Galaxy Note 9 si aggiorna ma non in Europa e senza patch di sicurezza di novembre

Tuttavia, gli oltre 200 MB che sono troppi per un semplice update di sicurezza basato su Android Oreo (Android 9 Pie è in arrivo) ci fanno pensar male. Non è escluso, dunque, che gli sviluppatori del produttore coreano possano aver apportato altre modifiche. Difficilmente si tratterà di novità funzionali ma quasi sicuramente di miglioramenti alla stabilità e correzioni di bug e malfunzionamenti.

Leggi anche:  Samsung Galaxy F pieghevole potrebbe arrivare in Silver e con 512 GB di memoria

Per scaricare il nuovo aggiornamento su Galaxy Note 9 i possessori del dispositivo dovranno attendere la notifica dedicata o avviare la ricerca manuale di nuove versioni software dal menu aggiornamento software presente nelle impostazioni di sistema. Il firmware non è ancora disponibile tramite Smart Switch tantomeno online. Poco importa visto che gli utenti del vecchio continente non potranno farsene nulla.