Samsung Galaxy F

È tutto pronto per la Samsung Developer Conference (SDC) 2018 che si terrà a San Francisco il 7 e l’8 novembre. Un evento solitamente dedicato agli sviluppatori che quest’anno avrà una sorpresa davvero molto interessante. Stiamo parlando di Galaxy F (o Galaxy X), il primo smartphone pieghevole moderno.

Un dispositivo sul quale ricade il compito di dare un taglio al design degli smartphone moderni e soprattutto dare nuova vita alle vendite di un mercato ormai più che saturo. Samsung Galaxy F verrà presentato ufficialmente nei primi mesi del 2019 ma per portare l’HYPE alle stelle, tra due giorni verranno svelati alcuni dettagli.

 

Galaxy F, a due giorni dalla Samsung Developer Conference tutto diventa pieghevole

Non sappiamo se Galaxy F verrà mostrato o meno, anche se siamo sicuri che in pochissimi potranno addirittura toccarlo, ma certamente si parlerà di lui. E questo il social media manager del produttore lo sa bene a tal punto che sui social network l’immagine del profilo di Samsung ha iniziato a piegarsi.

Un modo come un altro per iniziare già da oggi a stuzzicare la fantasia degli addetti stampa oltre che degli appassionati di tutto il mondo. Tutto diventa pieghevole, dunque, in onore di Galaxy F che dovrebbe presentarsi con un display OLED flessibile da 7.26 pollici di diagonale. Uno schermo che potrà essere piegato, riducendosi a 4.6 pollici.

Leggi anche:  Samsung: ecco il nuovo Galaxy Book 2, prestazioni e versatilità per il laptop 2 in 1

Non si conoscono le meccaniche che consentiranno questa trasformazione ma designer e ingegneri sono certi che catalizzeranno l’attenzione di tutti. Lo smartphone, conosciuto con il nome in codice SM-F900, avrà una versione speciale di Android 9 Pie sviluppata in collaborazione con Google che si adatterà alle diverse modalità di utilizzo.

Inutile sottolineare che la scheda tecnica sarà delle più prestigiose: non mancherà il System On Chip più performante del momento, elevati quantitativi di memoria RAM e memoria interna oltre che una connettività aggiornata e un comparto multimediale intelligente oltre che in linea con le mode del momento.

Galaxy F sarà un top di gamma a tutti gli effetti con la differenza che la disponibilità sarà molto limitata e il prezzo decisamente elevato. Informazioni però che arriveranno solo nel corso dei prossimi mesi, così come le prime immagini ufficiose a meno che mercoledì non venga fuori qualcosa di interessante.