Al giorno d’oggi si ha una percezione negativa per le chiamate che si ricevono dai call center, in modo da non andare in contro a brutte sorprese.

Gli utenti che frequentemente vengono contattati appartengono ad uno dei grandi operatori: Tim, Vodafone, Wind o Tre Italia. Questi ultimi vengono attratti dalle chiamate dei call center che operano per il fenomeno che ora va di moda, il cosiddetto ‘trading online’. I meno esperti che non sanno di cosa si tratta, devono stare particolarmente attenti quando ricevono contatti di questo tipo.

 

Truffe con il trading online: carte di credito prosciugate

Per chi non lo sapesse, il trading online non è altro che il mercato dei titoli azionari eseguito tramite internet. Svolgendo questo servizio online, l’utilità è maggiore visto che sono minori le commissioni. Inoltre, è multitasking e di conseguenza si possono guardare in diretta gli andamenti degli investimenti effettuati.

Le chiamate degli operatori call center verso l’utente, iniziano tutte allo stesso modo con l’illustrazione del servizio, spiegando in grandi linee di cosa si occupa. Dopodiché, spiegano che con un investimento iniziale si può trarre benificio (da un punto di vista economico).

Leggi anche:  Call Center: come bloccare gli operatori telefonici con TrueCaller e Google Telefono

Durante la conversazione, l’operatore call center ripete più volte che si possono guadagnare facilmente dei soldi. E’ proprio in questo discorso che subentra il tranello, anche perchè quando si tratta di guadagno facile l’utente tende ad essere più attento.

Coloro che cascano nella trappola di questi truffatori, dovranno dare alcuni dati personali richiesti dall’operatore stesso durante la registrazione. Una volta che l’utente avrà fornito anche i dati della propria carta di credito (numero della carta, scadenza e nominativo), il conto risulterà entro pochi minuti completamente prosciugato.

Il nostro consiglio è quello di non fornire mai a nessuna persona le proprie credenziali della carta di credito. Non solo, quando si parla di soldi facili o guadagno immediato nel breve termine si tratta sicuramente di una truffa.