TIM FlexiTIM propone un nuovo set di offerte per la telefonia fissa residenziale. Il super low-cost offre 3 tariffe i cui prezzi partono da 5,99 euro al mese. Scopriamo subito di cosa si tratta.

 

TIM Fibra Ottica: a partire da 5,90€ al mese

Dopo aver considerato le migliori offerte degli operatori italiani per quanto riguarda la telefonia mobile è tempo di considerare anche le impressionanti proposte per la Fibra Ottica. Lo storico operatore italiano lancia una pesante serie di nuove promozioni denominate Tim Flexi. Come il nome stesso sta ad indicare, si tratta di tariffe flessibili che lanciano una nuova idea di telefonia fissa.

Si parte da 5,90 euro al mese per tariffe ricaricabili su linea fissa. Qualcosa di mai visto fino ad oggi. L’utente che decide di avere una connessione illimitata a casa effettua una ricarica dell’importo indicato ed accede alla rete ultra veloce del gestore. Abbiamo: Flexi 2 giorni, Flexi 7 giorni e Flexi 30 giorni.

Per la TIM Flexi 2 giorni pagheremo 5,90€ e si salirà ai 12,90€ per la versione 7 giorni. La Tim Flexi 30 giorni, invece, costa 39,90€ e vale per il mese pieno. Il costo di attivazione viene addebitato direttamente in fattura e l’utente può scegliere a piacimento la tipologia di ricarica ed il numero, per un massimo di 3 Ricariche da 2 Giorni, 2 Ricariche da 7 Giorni ed 1 Ricarica da 30 Giorni nell’arco di un mese.

Leggi anche:  TIM, parte la denuncia: molti utenti trovano 2 euro in meno sul credito

La nuova offerta TIM è valida per nuove attivazioni e non è applicabile a migrazioni e utenti che hanno già attivato una promo per il proprio numero con TIM. Si tratta di un’iniziativa valida per coloro che vogliono una connessione FTTC a tempo limitato. Una sorta di esperimento commerciale che TIM concluderà il prossimo 25 novembre 2018 salvo proroghe.

SI può attivare presso qualsiasi centro autorizzato dell’operatore, attraverso gli agenti o contattando il servizio clienti al numero gratuito 187. Pensate che questa nuova idea di promo casa sia vincente? Diteci la vostra.

Ringraziamo lo staff di MondoMobileWeb per la nuova segnalazione.