Galaxy S9 Android PGalaxy S9 testa la nuova revisione firmware Android 9.0 Pie, dalla quale si estrapolano nuove informazioni e dettagli circa le future intenzioni commerciali della compagnia sudcoreana. Samsung ha in mente qualcosa di nuovo e già anticipato nelle scorse settimane.

Ma oltre il tanto atteso smartphone pieghevole c’è di più. Vediamo che cosa si è scoperto.

 

Galaxy S9 con Android P svela i piani segreti di Samsung

Mentre c’è grande entusiasmo per le ultime scoperte in fatto di fotocamere Galaxy S10 si procede con i dettagli diffusi dall’ultima revisione firmware Android Pie in rilascio per i device top di gamma Galaxy S9. Il codice Android dei dispositivi ha svelato l’arcano circa i progetti del futuro smartphone pieghevole di Samsung e gettato nuova luce su un fantomatico nuovo chip Qualcomm.

Per il telefono pieghevole si è intravisto il nome in codice Winner, di cui si è fatto un gran parlare in questi ultimi mesi. Il suo riferimento nell’ultima versione di sistema lascia chiaramente intendere che siamo ad un punto di svolta. Potremo vederlo molto presto in azione. Manca solo l’annuncio ufficiale a sorpresa. Ma non è tutto.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10 Plus: lo smartphone presenterà un display particolare

Tra le informazioni trapelate dal firmware vi sono anche i riferimenti ad un nuovo microprocessore manifattura Qualcomm, indicato come Snapdragon 8150. Una linea di microchip completamente inedita, e potenziale candidata per i Galaxy S10 made in USA.

Per il momento la società non offre conferme e ci si attiene a quelle che sono le informazioni concesse in via del tutto non ufficiale dai colleghi di XDA Developer, che hanno gentilmente fornito le prime immagini di prova dei riferimenti.