LG V40 ThinQ presentato

LG V40 ThinQ è finalmente ufficiale. Si tratta di un nuovo smartphone per gli appassionati Android che proprio come ogni dispositivo della serie V, fonde una dotazione hardware potente con un aspetto elegante. Il suo più grande punto di forza è tuttavia il comparto multimediale caratterizzato da ben cinque fotocamere.

LG V40 ThinQ ha tre fotocamere posteriori e una doppia fotocamera frontale che assicureranno la più ampia libertà creativa. LG V40 ThinQ ha molto in comune con il V30 e il V35. Il metallo e il vetro sono ancora una volta i materiali della scocca certificata IP68 perché resistente alla polvere e alle immersioni, oltre che alle cadute.

Una scocca dalle forme molto eleganti, enfatizzate dalle colorazioni nero e blu che sono le uniche che avranno gli operatori telefonici degli Stati Uniti, mentre a livello internazionale è atteso anche in grigio e rosa lampone. Una delle novità rispetto ai modelli precedenti è la presenza di un tasto sul profilo sinistro per attivare Google Assistant.

Lo scanner per la lettura delle impronte digitali sul retro non funge più da tasto di accensione che si trova adesso sul lato destro del dispositivo. LG V40 ThinQ ha un display P-OLED da 6.4 pollici di diagonale con 3120 x 1440 pixel di risoluzione, 538 PPI e notch in alto. Questa contiene la capsula auricolare e le due cam da 8 + 5 MegaPixel.

Queste sono supportate dai tre sensori posizionati sul retro: 12 MegaPixel standard con apertura F/1.5 + 12 MegaPixel telephoto con apertura F/2.4 + 16 MegaPixel Super Wide con apertura F/1.9. Tutti gestiti dallo Snapdragon 845 con processore Octa Core, GPU Adreno 630 e 6 GB di RAM.

Leggi anche:  LG è al lavoro su uno smartphone pieghevole ma non arriverà presto

Un mix al quale si aggiungono 64 o 128 GB di memoria interna espandibile, a seconda della versione. Completano la scheda tecnica la presenza di un sistema di riconoscimento facciale, un modem 4G, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 5.0 BLE, NFC e GPS. Il tutto alimentato da una batteria da 3300 mAh.

Questa batteria supporta la tecnologia di ricarica rapida Qualcomm Quick Charge 4 ma soprattutto può essere ricaricata senza fili, in maniera wireless. Lo smartphone, che non poteva non avere un chip audio Quad DAC 32-bit Hi-Fi, verrà venduto con Android 8.1 Oreo e interfaccia personalizzata.

 

LG V40 ThinQ, prezzo e disponibilità dello smartphone

LG V40 ThinQ sarà lanciato il 18 ottobre negli USA attraverso cinque principali operatori telefonico e sebbene i prezzi varieranno, questo è senza dubbio uno smartphone costoso. Verizon dovrebbe proposto a 980 dollari, T-Mobile a 920 dollari, Sprint a 960 dollari e US Cellular a 900 dollari. AT&T deve ancora annunciare il prezzo.

Coloro che scelgono di preordinare LG V40 ThinQ riceveranno in regalo un gimbal DJI Osmo Mobile 2 oltre ad una scheda MicroSD da 256 GB. Lo smartphone sarà distribuito anche in Corea mentre per il momento non è prevista la distribuzione in Europa e quindi anche in Italia. Un vero peccato anche se un prezzo così elevato lo avrebbe limitato.

LG V40 ThinQ