Facebook

La crescita dei social network è una conseguenza inevitabile dell’espansione di internet degli ultimi anni. Insieme ad internet però, si sono evoluti anche i tentativi di intromissione da parte degli hacker. Oggi parleremo di quello che sta succedendo a Facebook.

L’ultima dichiarazione è quella di Chang Chi-yuan, un hacker taiwanese che ha promesso di cancellare in diretta streaming l’account del fondatore del social, Mark Zuckerberg.

 

Facebook, un hacker minaccia l’account di Zuckerberg

Dopo aver assistito alla più grande falla di sicurezza mai vista all’interno del social network, moltissimi utenti sono di nuovo preoccupati. Negli scorsi giorni infatti, sono stati sospesi per motivi di sicurezza milioni di account e 90 milioni sembrano essere stati hackerati. Chi-yuan per mestiere scova bug e solitamente li riporta alle aziende americane per una ricompensa in denaro.

Bloomberg ha scoperto la minaccia verso il CEO di Facebook, il messaggio recita: “Trasmetterò in diretta la cancellazione dell’account del fondatore di Facebook Zuck“. Chang non ha rilasciato altri dettagli sulla questione e nemmeno sul metodo che utilizzerà per cancellare l’account. Quest’ultimo in passato è anche stato denunciato da un’azienda per il trasporto pubblico taiwanese per aver compromesso il sistema dei pagamenti sui biglietti.

Leggi anche:  Twitter ha cambiato per sempre la vita di due donne, ecco la storia

L’attacco in questione doveva avvenire lo scorso 30 settembre 2018 ma Chang ha comunicato di aver cambiato idea e quindi l’attacco non è avvenuto. Il bug in questione è stato riportato a Facebook e l’hacker ha inoltre comunicato che mostrerà un proof-of-concept quando riceverà la sua taglia. Per il momento sembra che il social network sia scampato al pericolo.